Thomas Wylde, collezione ispirata alla moda punk anni settanta

di Benedetta Guerra Commenta

Thomas Wylde, a tutti gli amanti del genere punk britannico anni settanta, offre un assaggio di accessori punk, con forme nuove indossati dalla bellissima modella Rosie Huntington Bailey.

Parola d’ordine anarchia e libertà! Wylde prende l’iconografia punk e la rielabora in maniera lussuosa, ed intitola la collezione con l’inno del punk degli anni settanta.

La femminilità rimane un punto fermo della collezione, così anche la cura dei dettagli, i colori sono ispirati alle droghe, il bianco per la cocaina, il nero per l’eroina e altri colori per le droghe differenti.

La collezione si compone anche di stampe con le classiche immagini punk, mini dress in chiffon, minigonne, bluse trasparenti ed accessori grintosi.

FONTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>