Twin Set by Simona Barbieri: Il pizzo è protagonista delle borse Lace collection

di Redazione Commenta


Facciamo un gioco: a quali parole associate il termine femminilità? Scommettiamo che molti di voi penseranno, tra le altre cose, anche al pizzo e al merletto. Esattamente come fa Twin Set by Simona Barbieri, che conquista con le borse della sua Lace Collection.

Il pizzo, le balze, i merletti, i giochi di finissimi ricami, hanno un sapore deliziosamente retrò e riescono a regalare immediatamente eleganza e raffinatezza. Chi del lace ha fatto un uso massiccio, da sempre, è stata la maison Dolce&Gabbana, osandola sulle borse come la Sicily e facendo innamorare milioni di donne. Ma se una D&G bag è praticamente un miraggio per la maggior parte di noi, la stessa cosa non si può dire dei modelli proposti da Twin Set by Simona Barbieri, grazie a cui possiamo avere un’esclusiva borsa con questa peculiarità iper-femminile senza spendere cifre da capogiro.

Il modello Cécile, infatti, viaggia al di sotto dei 200 euro ed è a portata di tasca: la moda e lo stile non devono essere per forza di cosa esose! Le borse della Lace Collection sono caratterizzate da linee morbide e che ricordano gli accessori di altri tempi, con balze e merletti strategicamente inseriti nelle superfici satinate dai colori golosi come il cipria, il carta da zucchero, ma anche più strong come rosso, verde e bluette.

Quello che rende queste borse chic e di tendenza è il magico equilibrio tra linee pure, semplici ed essenziali e l’inserimento inaspettato di dettagli un po’ frou frou e deliziosamente femminili: i piccoli manci abbinati a tracolle le rendono perfette per un utilizzo quotidiano. Un accessorio ideale da portare con sè da mattina a sera, per essere sempre perfette: il contesto lavorativo, ma anche quello informale di un aperitivo con gli amici, vedono protagonisti i modelli della Lace Collection che si adattano a tutte le situazioni con garbo, stile e originalità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>