Casa Versace diventa un albergo extralusso

di Paola Perfetti Commenta

villa-casuarina-versace

Il nome Casa Casuarina forse non vi dirà molto, ma se vi accenniamo alla villa americana di Gianni Versace immeditamente tornerete a quel pomeriggio di 13 anni fa, quando la sua vita venne stroncata da una mano omicida.

Oggi questa favolosa dimora in stile neo-romano e ispano-tropicale diventerà un hotel boutique extralusso.

Era un caldo pomeriggio quel 15 luglio 1997 e una notizia shock squarciò il mondo della moda: lo stilista Gianni Versace era stato assassinato di fronte alla sua casa di South Beach, Florida.

Una casa straordinaria su Ocean Drive (vi proponiamo qualche immagine nella gallery) che ha ospitato gli ultimi ricordi del genio della moda e che a breve verrà trasformata in una struttura extralusso con prezzi da 2.100 euro in su, tasse escluse.

Secondo il New York Times, tutte le dieci camere, compresa quella privata di Gianni Versace, diventeranno delle meravigliose stanze in cui pernottare, e godere della bellezza cretata dal designer.

La struttura da 19mila mq è stata infatti rilevata dall’imprenditore-ristoratore americano Barton G.Weiss, che ha riscattato la villa divenuta negli ultimi anni un club privato.

Accanto all’albergo verrà realizzato un ristorante che servivà tè da 35 dollari e sarà dotato dei confort più straordinari, dalle lenzuola di Frette alla toilette di Thierry Mugler: una simpatica opera di speculazione dell’icona Gianni Versace per recuperare qualcosina dopo questi anni di crisi  economica mondiale, oppure la volontà di democraticizzare il mito rendendolo vivibile per tutti, o meglio, per tutti i coloro che se lo possono permettere? A voi l’ardua sentenza.

Fonte