Festival di Cannes, i migliori look della prima serata

di Lorena Scopelliti Commenta

look celebrità Festival Cannes 2012

Il Festival di Cannes è inizato il 16 maggio e si concluderà domenica 27. Presidente della giuria di questa 64esima edizione è il regista italiano Nanni Moretti: nell’attesa di apprezzare le pellicole che verranno proiettate noi di Modalizer sbirciamo, come ci piace fare ogni anno, i look delle star, che a suon di abiti sontuosi e di alta moda si danno battaglia anche in fatto di glamour.

Non possiamo che comiciare parlando dell’inarrivabile, sempre bellissima e charmante, Jane Fonda: c’è chi firmerebbe (e chi vi scrive è in prima fila) per arrivare alla sua età in tali smaglianti condizioni. Per la cronaca, gli anni sono 75 e le rughe non sono state spianate dal botulino: nessun effetto plastica, su Jane, solo una bellezza mozzafiato e senza tempo che riesce a surclassare le colleghe molto più giovani. Indossava un abito seconda pelle firmato Atelier Versace, color cipria metallizzato, con bagliori delicatamente oro-bronzo: al corpetto era applicato un tulle color carne che copriva braccia e décolleté, che per ovvie ragioni anagrafiche non sono più toniche come un tempo.

Splendida anche Eva Herzigova, anche se l’abito di Dolce & Gabbana che indossava ricordava un po’ troppo i wedding dresses: lungo, aderente senza eccesso, decorato con cristalli e lavorazione in merletto, scollo tondo molto femminile e delicato. Al collo Eva indossava una creazione mozzafiato di diamanti firmata Chopard. Per l’attrice Hiam Aabbas un vestito di Moschino bianco e nero con cintura luccicante stretta sotto il seno che, purtroppo, le regalava una taglia in più. Eva Longoria ha scelto un voluminoso abito Marchesa con strascico importante, color ghiaccio, con scollatura frontale che imitava un tralcio di arbusti e schiena completamente scoperta.

Diane Krueger ha scelto un evanescente ed etereo Gianbattista Valli monospalla, con drappeggi e sinuosità di seta, che si intrecciava magnificamente a formare delicati drappeggi, come gli abiti che si indossavano nell’antica roma: il verde delicatissimo era perfetto per la tonalità chiara e luminosa del suo incarnato. La deliziosa attrice francese
Virginie Ledoyen ha optato per un abito senza spalline di Elie Saab, in verde bosco profondo davvero ideale per le brune come lei: ben due celebs hanno scelto il green (in due varianti completamente diverse) per il red carpet di Cannes. È bene segnare questa nuance come vero e proprio must dell’estate 2012!

Photo Credit| Getty Images e Press Release