Audrey Tautou sarà la madrina del Festival del Cinema di Cannes 2013

di Redazione Commenta

Ora che è ufficiale e che sarà proprio lei, la splendida attrice francese Audrey Tautou, la madrina della 66esima edizione Festival di Cannes, ognuno di noi la guarda con occhi diversi perchè, come tutte le grandi icone, rappresenta agli occhi di ciascuno di noi qualcosa di molto speciale e personale.

Per le più romantiche sarà sempre la dolce Amelie del primo film che le regalò il successo internazionale; per chi ama thriller e intrighi sarà per sempre la protagonista de “Il Codice da Vinci” con Tom Hanks e per le più fashioniste rimarrà l’indimenticabile testimonial del profumo Chanel n°5, nonché interprete nel 2009 proprio del biopic dedicato alla stilista francese Coco Chanel nel film “Coco avant Chanel – L’amore prima del mito” (film che ricevete, ça va san dire, una nomination agli Oscar per i migliori costumi).

La splendida attrice, che deve il suo nome, molto raro, in verità, al fatto che la sua mamma fosse una grande ammiratrce dell’attrice Audrey Hepburn, sarà la madrina del Festival di Cannes 2013 che si terrà dal 15 al 26 maggio e che vedrà, come Presidente della giuria, il grande regista Steven Spielberg. Chissà chi vestirà la splendida Audrey Tautou e se esistessero broker in queso settore, noi unteremo sulla maison Chanel, anche perchè gioca in casa, essendo il festival francese e l’attrice una delle nuove icone della new wave cinematografica d’Oltralpe.

In attesa del Festival di Cannes, con tanto di Croisette e mitica scalinata rossa percosa in ben 66 edizioni dai divi più stratosferici del cinema mondiale, è stato, nel frattempo, diffuso il manifesto del Festival che ritrae nella più poetica delle immagini due innamorati passati alla storia: Paul Newman con la moglie Joanne Woodward che si scambiano un tenero bacio.

Un’immagine bellissima che è piaciuta a tutti: critici, stampa, addetti ai lavori e che è già finita su t-shirt, cartoline, tazze e ogni altro merchandising di sorta perchè è di una poeticità incredibile. Ma vedremo quanto poetici e irresistibili saranno gli abiti della madrina che dovrà vedersela con la concorrenza di tutte le altre dive attese sulla Croisette e tutte printe a sfoderare mise da gran sera per un red carpet che si preannuncia stellare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>