Natalie Portman in look vintage Dior Haute Couture

di Sandra Rondini Commenta

Natalie Portman è una delle star più radiose e splendenti del firmamento hollywoodiano. Non è solo un’attrice di grande talento, ma è anche una donna dotata di un fascino e un’eleganza naturale e di un’allure incantevole che fanno di lei, secondo diversi critici cinematografici e molti addetti del fashion system, la vera erede di Audrey Hepburn. Testimonial della maison Christian Dior per il profumo “Miss Dior Cherie” in un video girato dalla brillante regista Sofia Coppola, che è un autentico gioiello visivo, fedelissima al suo brand preferito, di cui è non solo volto, ma anche una grande ammiratrice, ha indossato uno splendido abito in chiffon color blue navy al gala di primavera del New York City Ballet.


Durante l’evento mondano la bella attrice di origini israeliane era accompagnata dal bellissimo marito Benjamin Millepied, ballerino principale del New York City Ballet e coreografo di fama internazionale, incontrato sul set del thriller “Il cigno nero” di Darren Aronofsky in cui lui curava le coreografie e lei per il favoloso ruolo interpretato nel film ha vinto un premio Oscar come migliore attrice, ritirando la statuetta mentre era incinta del loro figlio Aleph. Mano nella mano, sul red carpet del Gran Gala del New York City Ballet, i due sono parsi innamoratissimi ed elegantissimi.

Lui, francese dal fisico scultoreo, indossava uno smoking dal taglio classico, degno delle grandi occasioni, mentre lei, con i capelli raccolti in una splendida acconciatura e un trucco da gran diva, era semplicemente perfetta nel suo long dress Dior vintage appartenente alla collezione primavera–estate 1973 di Dior Haute Couture, la linea d’alta moda della casa di moda parigina. Tra le mani aveva una semplice una clutch in tinta e per illuminarne il volto un paio di orecchini eleganti e raffinati della linea Dior Fine Jewelry.

credit images | Getty