Julianne Moore e Natalie Portman scelgono due total look di Dior

di Sandra Rondini Commenta

Anche se il suo direttore artistico non è più John Galliano, la maison Dior continua a riscuotere grande successo tra le star che scelgono i suoi abiti per le occasioni più importanti, come hanno fatto le attrici Julianne Moore e Natalie Portman.

La prima, una delle rare attrici dalla chioma fulva a Hollywood, oltre a Nicole Kidman, Christina Hendricks di “Mad Men”, Jessica Chastain e pochissime altre, ha sfoggiato un abito firmato Christian Dior Haute Couture, molto semplice e rigoroso, con maniche lunghe e ampia gonna, con strascico, che si apriva morbidamente a corolla. La particolarità dell’abito stava tutto nel colore assolutamente pop, giallo limone, davvero una nuance raramente, se non addirittura mai, scelta da una star, soprattutto la sera in cui, candidata come migliore attrice protagonista per la miniserie tv “Game Change”, Julianne ha vinto, salendo così sul palco a ritirare il suo terzo Emmy.

Con la lunga chioma color rosso tiziano, era davvero impossibile non notare Julianne Moore con indosso quest’abito in cashmere e seta, anche per via del contrasto, forse troppo acceso e vivace, tra il rosso dei capelli e il giallo del vestito, anche se, accanto a Steven Spielberg e Tom Hanks era molto diva, forse per lo smagliante sorriso e la felicità di aver vinto. Anche la bellissima Natalie Portman, con un’inedita chioma bionda che, francamente, non le dona affatto, ma è solo per esigenze di copione (sta, infatti, girando un nuovo film), ha scelto di indossare un abito firmato Christian Dior Haute Couture per una serata speciale dedicata al progetto “Los Angeles Dance Project”, voluto dal marito, che ha come scopo quello di creare nuovi posti di lavoro per gli appassionati di danza.

L’attrice, vestita con un abito a corolla stile anni Sessanta, completamente ricamato da cristalli bianchi e argentati, era in California per sostenere questa associazione fondata dal marito della Portman, Benjamin Millepied, famoso ballerino classico francese e coreografo di fama internazionale, conosciuto sul set del film “Il Cigno Nero” e da cui ha avuto il piccolo Aleph. Data l’estrema ricercatezza dell’abito in organza, sfavillante di ricami, Natalie Portman non ha indossato nessun accessorio particolare, tranne un paio di orecchini di brillanti e un sottile orologio bianco da polso. e si è intrattenuta a parlare con la star di “Twilight“, Robert Pattinson e con la divina Dita Von Teese vestita con un abito color tortora intenso dall’allure anni Quaranta e vertiginosa scollatura sul seno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>