Anna Wintour in copertina per il lancio di Industrie magazine

di Paola Perfetti Commenta


Se Penelope Cruz è la nuova direttrice (temporanea) di Vogue, non credete che Anna Wintur stia a guardare.

Anzi, come in un gioco delle parti, si fa immortalare sulla copertina di Industrie Magazine, nuova rivista glam al suo primo numero.

Benedizione dell’ape regina della moda oppure una trovata pubblicitaria?

Inaugurare un primo numero con Anna Wintour in copertina è davvero una buona mossa, ma anche il fatto che lei abbia accettato può essere una garanzia di attendibilità della nuova rivista che si propone come

“the world’s first culture of fashion magazine”,

ovvero, il primo magazine al mondo dedicato alla cultura della moda.

Ma la Wintour non è l’unico redattore a diventare una stella da copertina: la seguono anche i nomi di Natalie Massenet, Tom Florio, Karl Templer, Luis Venegas, Panos Tiapanis, Solve Sundsso, Rick Owens, Katie Grand, Patrick Demarchelier, Giles Deacon, Alessandra Ambrosio, Lara Stone e Daria Werbowy, modelle e protagonisti già stra-noti del fashion system.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>