Collezione Resort 2012 di Miu Miu: nuova campagna pubblicitaria con gioielli barocchi e abiti di pizzo

di Sandra Rondini 1

Tra i nostri consigli per un’idea regalo top per questo Natale 2011 qualche giorno fa vi avevamo suggerito il cerchietto in swarovski e acciaio lucido, nickel free, di Miu Miu. Un accessorio molto carino, disponibile sia in versione multicolor che nella versione total white da vera regina delle nevi. Proprio come quello che indossa la modella Guinevere Van Seenus nell’ultima campagna stampa della collezione Resort 2012 di Miu Miu.

Nella stessa linea e con la stessa idea di bijoux d’autore quasi art déco potrete trovare, soprattutto adesso che il Capodanno si avvicina, tanti gioielli perfetti per illuminare di luce il vostro look, come collier, orecchini superglam e fantastici bracciali, con perle e macro strass e un design d’alta gioielleria, con fiocchi e farfalle come leit motiv, sempre a prezzi molto interessanti e anche in delicate tonalità pastello se preferite il low profile al to be sparkling.

Nell’ultima collezione Resort 2012 di Miu Miu, immortalata a Londra dall’obiettivo del fotografo David Sims, il mood è molto aristocratico e algido, altero e sofisticato, come la modella diafana che si presta benissimo, grazie alla sua allure, a indossare, tutti insieme, e non come singole parure, tutti i gioielli che vi abbiamo prima descritto, sovrapponendoli, nel colore e nel design in un effetto quasi da madonna bizantina.


Sembra quasi ricavata dall’iconografia russa questa campagna pubblicitaria il cui focus è sugli accessori. Importanti, regali, appariscenti. Molto semplici e iperfemminili, invece, le nuove borse Miu Miu, a cominciare dalle pochette in vitello stampa cocco e dalla minibag in capra madras con finiture in oro, proposte in nuance chiare e delicate, come il rosa. Gli abiti sono eterei quanto la modella stessa. In pizzo bianco o nero, con colletto trompe-l’oeil, giocano con grazia con effetti di trasparenza see through.

Unica sorpresa le maniche a palloncino di un little black dress che sembra ripescato direttamente dagli anni Ottanta, così come le gonne balloon. Una collezione molto avantgarde che sovrappone, senza preoccuparsi di ricavarne un insieme equilibrato, elementi ricavati da tanti stili diversi. Il  risultato come al solito, è molto Prada, un brand che o si ama o si odia, senza mezze misure.

Commenti (1)

  1. Miu miu mi è sempre piaciuto..ma questa collezione mi sembra troppo ispirata a un’altra epica e devo dire che non mi fa impazzire..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>