Elisany Silva, l’adolescente più alta del mondo vuole diventare una modella

di Redazione Commenta


E’ presto per dire se Elisany Silva, la ragazza di 14 anni alta 2 metri e 6 centimetri, ha un posto assicurato nel mondo della moda come modella. Di certo a settembre avrà l’opportunità di debuttare in una sfilata di abiti da sposa e il suo desiderio di diventare da grande una modella le sembrerà meno ridotto di come è abituata a guardare dall’alto in basso.

Questa bellissima e per certi versi sfortunata ragazza di ha un sogno nel cassetto che forse la natura ha inserito nel suo DNA, lo stesso codice genetico che secondo alcuni esperti è responsabile del gigantismo conosciuto come acromegalia, una patologia che colpisce 70 casi su un milione, 3 – 4 all’anno.

Elisany Silva ha iniziato a crescere in maniera anomala all’età di 11 anni al ritmo di 15 cm l’anno. Come si può ben immaginare la sua vita è tutt’altro condotta in maniera normale. Due anni fa ha dovuto lasciare la scuola elementare perchè non entrava più nello scuolabus. Soffre di emicrania e l’ambiente domestico in cui vive rende la sua vita un inferno: è troppo alta per il soffitto della sua modesta casa di Ajurute dove vive con i suoi genitori e il suo letto è troppo corto.

La sua è una testimonianza commuovente:

Purtroppo i miei genitori non hanno i soldi sufficienti per le medicine o per specialisti che possano determinare quale sia la mia malattia. Per questi motivi vorrei cominciare una nuova vita e lavorare come modella

Ci vogliono 3 mila euro al mese per farla guarire, per indurre il suo metabolismo a non produrre in quantità eccessive la somatotropina, l’ormone responsabile della crescita. Le sue aspettative di vita attualemente non sono altissime: 60 anni per i casi non curati, ma in Brasile le proiezzoni sono più basse rispetto all’Italia.

Per uno strano scherzo del destino Elisany Silva è alta un centimetro in più di Amazon “Babezilla” Eve, la modella più alta del mondo.

Foto dailymail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>