Francesco Scognamiglio collezione primavera estate 2011

di Redazione Commenta

Spread the love

Al grido di RSVP – Repondez s’il vous plait, Francesco Scognamiglio sceglie il meraviglioso foyer dell’Opéra di Versailles per presentare la sua collezione primavera estate 2011 e dare il via ai festeggiamenti per i dieci anni del suo percorso stilistico.

Benvenuti nel cuore dell’alta moda,  sui primi passi che vi guideranno alla scoperta di una collezione a dir poco lirica e sperimentale che deve molto della sua ispirazione all’opulenza imperiale francese.

Silhouette straordinarie, ampi colli, materiali pregiatissimi e colori che giocano sui toni dell’oro, dell’avorio e della porcellana: Scognamiglio sceglie solo dettagli onirici e preziosi per rendere la sua linea una reminescenza continua della Grandeur napoleonica e un ricordo di quella italianissima Napoli “femmina”, riconoscibile dai seni velati in una raffinata e seducente trasparenza.

Una collezione, questa di Scognamiglio, come sempre poliedrica e sperimentale tanto nelle forme che nei colori. Prima c’è il viola elettrico, che diventa animal print tecnologico su abiti e leggerissimi completi camicia e pantalone in chiffon e charmeuse. Le bluse si trasformano in dinamici pannelli di organza che avvolgono il capo a spirale o a corolla. Non mancano intarsi di pizzo sui camicioni-palazzo bianchi o i quasi-pigiama da passeggio e gli abiti ultra slim in futuristico lattice ricamato di perle.

E poi piume svolazzanti e micro organze applicate; soluzioni lunghe a campana impreziosite da cristalli e percorse da fiocchi di raso e piccole gorgiere.

Per la primavera estate 2011, Francesco Scognamiglio si fa simbolista e sceglie l’immagine androgina del cigno, antica icona di realizzazione completa tra maschile e femminile, declinato in oro zecchino su una fetish-museruola da indossare su abiti a velo (trovate l’immagine nella nostra gallery insieme ai capi più interessanti della collezione).

E poi il cuore sacro e la stella: sono loro a diventare il nuovo logo su cinture e micro borse.

Infine, i fregi di Versailles decorano magnificamente i tacchi over 16 cm in cristallo opacizzato e illuminati a Led.

Citando Style.it: “Applausi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>