Elisabetta Canalis sfila per Silvian Heach

di Redazione 2

Nonostante sia arrivata al termine la sua love story con George Clooney, Elisabetta Canalis sembra che non perda colpi. L’ex fidanzata dell’attore è salita in passerella bella e sorridente per presentare la collezione primavera – estate 2012 di Silvian Heach. Elisabetta, all’insaputa del pubblico, ha chiuso la sfilata tenutasi al Bagno Elena a Posilipo.

La collezione di Silvian Heach per la prossima primavera estate è indubbiamente ispirata agli anni 70 con alcuni richiami allo stile hippie dei figli dei fiori. Nella collezione gli abiti casual sono accompagnati da una linea luxury con capi pregiati per l’estremo glamour. Le scelte cromatiche spaziano dai toni pastello ai toni più accesi del fuxia e dell’arancio per arrivare a tonalità importanti come quella dell’oro (vedi le foto nella gallery alla fine dell’articolo).


Elisabetta Canalis, in seguito alla dichiarazione ufficiale della rottura con George Clooney, ha chiesto ai media di rispettare la sua privacy e non ha rilasciato dettagli sulla separazione. Sono in molti a credere che quella tra Clooney e la Canalis fosse solo una montatura, ma di certo non si hanno le prove per confermarlo.

Per il momento si sa solamente che Elisabetta ha tratto un grandissimo beneficio dalla sua ipotetica relazione con l’attore accapparandosi moltissima notorietà e non poche collaborazioni.

Commenti (2)

  1. da come lo si dice sembra vi dispiaccia lei e bella in tutti i sensi ha classe stile educazione e puo competere benissimo con le top d’oltreoceano e non e.se vogliamo vederla giusta anche con clooney e sempre apparsa alla pari .senza elisabetta credo che i tappeti di clooney saranno ben poca cosa non credo ci sia granche in giro che possa eguagliare la canalis piaccia o no e la verita .noi sempre ben disposti a prendere tutto cio che e straniero dovremmo imparare ad apprezzare senza denigrare con motivazioni fasulle e al limite della paranoia cio che abbiamo e in questo caso molto piu di quanto non appaia anche al di la dell’oceano

  2. è vero manca patriottismo, ma credi veramente che non ci sia una montatura dietro a questa “love story”?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>