Jacquemus, il cappello di paglia cult dell’estate

di Fabiana Commenta

Vistoso? Decisamente sì. Romantico e un po’ decadente? Anche. Ma anche dotato di un certo senso della leggerezza e di una certa autoironia, che non guasta mai soprattutto quando si sceglie di indossare qualcosa di particolarmente importante.

Jacquemus

Parliamo chiaramente del gigantesco cappello di paglia di Jacquemus: più che un cappello, un vero proprio cult che non potremmo lasciarci sfuggire almeno nel corso dell’estate 2018. 

Le grand chapeau Bomba, mai nome fu più giusto, è apparso magicamente nella collezione Primavera Estate 2018 di Jacquemus e certamente farà gola a chi non ama passare inosservata indossando la rivisitazione del classico cappello di paglia nato dal gusto della madre dello stilista stilista Simon Porte. Insomma lo chapeau Bomba è veramente l’ideale per potersi riparare dal sole, ma senza rinunciare al lusso e al glamour, ma anche per esprimere un’immagine estremamente femminile di sé. Si può anche scegliere fra due diverse misure, medium e large per giocare al massimo con un accessori veramente molto femminile e molto civettuolo.

Il successo del nuovo cappello di paglia di Jacquemus è stato però consacrato come spesso accade su Instagram visto che sono state molte le vip e e le celebrities a sfoggiarlo. Qualche nome? Imperdibile lo scatto sulla spiaggia di Bella Hadid (praticamente vestita solo del magnifico cappello) e bellissimo lo scatto di Emma Leth che lo ha sfoggiato come mezzo forte del suo abito da sposa. Correte ad acquistarlo sull’e-shop di Jacquemus e non vi pentirete del vostro oggetto del desiderio che spopolerà certamente anche il prossimo anno.

 

photo credits | instagram

Rispondi