Mango ha aperto 4 nuovi store in Italia

di Dafne Patruno Commenta

Ora che ha preso il via Mango non ha intenzione di fermarsi, dopo aver aperto nel 2010 il suo primo flagship store nel cuore di Milano, ha deciso di continuare ad espandersi nella città della moda italiana con un secondo store di 400m² in Corso Buenos Aires. Oltre che nella capitale della moda, la marca spagnola ha deciso di arrivare al pubblico di tutta la penisola italiana e per farlo ha scelto le stazioni ferroviarie come punto strategico.

Di certo non è un posizionamento di lusso ma Mango, sebbene stia cercando di elevare la sua immagine con testimonial d’eccezione, come la recente collaborazione con Kate Moss, continua ad essere una marca di moda low cost. Proprio per questo situarsi nelle stazioni o nei centri commerciali continua ad essere un’ottima strategia per la marca.


Le stazioni di Napoli (Stazione Centrale) e di Roma (Termini) hanno già il loro store di 170 m² e 220 m² rispettivamente e per fine del mese di Giugno è prevista l’apertura di un negozio di 220 m² nella Stazione Centrale di Milano.

Il direttore del piano di espansione di Mango ha dichiarato l’importanza del mercato italiano e l’intenzione di puntare il più possibile sul forte potenziale dei compratori del nostro paese. Sembra proprio che anche l’Italia, paese con moltissima storia della moda e marche di prestigio nazionali, in un momento di crisi come quello che stiamo vivendo si sia abbandonata al low cost rinunciando al prestigio della marca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>