Collezioni Band of Outsiders Boy and Girl p/e 2012

di Monica De Chirico Commenta

Se siete alla ricerca di un brand che si ispiri alle atmosfere americane dell’Harlem e della ricca Manhattan date un’occhiata alla collezione primavera estate 2012 di Band of Outsiders creata dal designer Scott Sternberg. Questo marco statunitense ha presentato le sue creazioni con una sfilata originale in occasione di Pitti Uomo in una location d’eccezione: l’ex Manifattura Tabacchi. Si è trattato di uno show molto simile ad un musical che aveva come sottofondo le note di I want to live in America di West Side Story.

Sembra strano che La New York bene di Manhattan possa convivere con le atmosfere più cupe delle street-band dell’Harlem, eppure Scott Sternberg è riuscito a far vivere queste due realtà nella stessa collezione creando dei contrasti interessanti, colorati e che sono lo specchio della cultura di un paese. Il concetto alla base di Band Of Outsiders è la nonchalance e la sicurezza di sé, l’imperfezione mista allo humour, con un tocco di eleganza, coma la definisce lo stesso stilista.

Uno stile semplice e rilassato, decisamente preppy, ma non in maniera rigida o costumistica; mai troppo serio o leccato – Un pò di caos, di tanto in tanto non guasta.

Band of Outsiders è conosciuto anche grazie alle sue campagne pubblicitarie con Polaroid che ritraevano star della musica e del cinema, come Kristen Dunst, Michelle Williams e Andrew Garfield. Il marchio è prodotto in Italia da Pier Spa: azienda che coniuga alla tradizione sartoriale l’alto design di ricerca creativa, in perfetto stile BAND OF OUTSIDERS.

La sfilata ha portato sul catwalk anche le collezioni donna Resort 2012 di Boy. by Band Of Outsiders e Girl. by Band Of Outsiders. Nella Gallery troverete le diverse proposte per l’uomo e per la donna che mostrano il lato cool, colorato e fashion di questo brand.

Photos e fonte: Credits of Band of Outsiders

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>