Marina Rinaldi, campagna pubblicitaria autunno inverno 2009/2010

di Giulia Ferri Commenta

marina-rinaldi6

Il modello di donna proposto da Marina Rinaldi per la stagione autunno inverno 2009 2010 si avvicina fedelmente ai canoni dell’eleganza trasmessi da un abbigliamento ever green, polarizzando la bellezza femminile nei capi che meglio proteggono dal freddo e dalle intemperie dell’inverno.

Abbiamo così cappe e stole con geometrie asimmetriche realizzate in cashmere e viscosa, un binomio simbolo di leggerezza, morbidezza, tenacità;
Pantaloni, stivali e borse completano il look in piena coerenza e armonia.

Una deliziosa Tatjana Patitz, immortalata dall’obiettivo di Max Vadukul, ci mostra il glamour e la praticità dei techno coat imbottiti, disponibili in differenti lunghezze, tonalità e modelli.

Nell’ADV gli abbinamenti esaltano la bellezza senza tempo dei capispalla e suggeriscono mood di stagione alternativi ma al contempo sobri.

La camicia di raso torna insieme ai pantaloni stretch con la gamba a sigaretta, per indossare un paio di stivali da cavallerizza che all’improvviso svelano il lato nascosto di una donna decisa, avventuriera e forse anche autoritaria.

Rispondi