Parigi Fashion Week, Givenchy a/i 2015-2016

di Redazione Commenta

Spread the love

Una donna tanto elegante quanto inquietante, con i capelli incollati sul viso sulla scia della nuova moda dei “baby hair”, tanti gioelli sul viso, dal naso alle guance, utilizzati quasi come se fossero parte del make-up. Questa è la donna portata in passerella da Riccardo Tisci per la collezione autunno/inverno 2015-2016 firmata Givenchy.

La sfilata a/i 2015-2016 Givenchy a prima vista lascia interdetti, con le sue immagini forti ed inaspettate. Riccardo Tisci, che festeggia quest’anno i suoi dieci anni da direttore creativo della maison, alla fine dello spettacolo svela il mistero che avvolge questa collezione: lo stilista ha portato in passerella una “chola-girl in versione vittoriana”, una ragazza delle gang sudamericane ma declinata sui temi dark eleganti tanto cari allo stilista.

Abiti in pizzo e velluto lavorato, giacche a coda con dettagli rossi, gonne strette con spacco profondo ed una palette molto scura che passa da un blu notte a un color vino scuro, ma mantiene come protagonista indiscusso il nero. Ogni abito è assolutamente perfetto nel suo mood antico e retrò, complice la scenografia che ricorda un deposito di robivecchi, pieno di televisori obsoleti, rifiuti e oggetti ormai sconosicuti ai più, come ad esempio i flipper. Il look di questa donna firmata Givenchy è molto sexy, ma al tempo stesso severo.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>