Scarpe a/i 2015-2016, L’Autre Chose presenta le sue Creepers

di federica guarneri Commenta

L’Autre Chose presenta, per la stagione autunno/inverno 2015-2016, la propria interpretazione delle iconiche Creepers. Ne parliamo oggi, mostrandovele nella nostra galleria fotografica.

L'autre chose FW15 SN0064.40MG0456D775

Le mitiche scarpe con la para alta, accessorio degno delle icone di stile degli anni ’50, le Creepers hanno rappresentato un’intera generazione, sino a diventare protagoniste assolute delle scene musicali punk-rock dell’epoca. Questo tipo di calzatura è nato in Inghilterra nel 1949 dal genio di George Cox e commercializzato con il nome “Hamilton” (secondo nome di George Cox Jr). Alla fine degli anni ’50, queste scarpe sono state il simbolo della cultura giovanile dei Teddy Boy, indossate con pantaloni a tubo, giacche drappeggiate, cravatte bolo o vestiti di velluto blu elettrico.

La rivisitazione de L’Autre Chose è decisa e al contempo femminile, vintage ma al tempo stesso moderna. Disponibile nella variante a mocassino con frangia e catena dorata, nella delicata versione cammello e rosa o in quella stringata con inserti preziosi e colorati. Un vero e proprio revival, una Creepers mania.

Rispondi