Susanna Liso dedica una collezione a Pier Paolo Pasolini

di Sandra Rondini Commenta

E’ stata presentata ieri in centro a Roma, nella boutique Le Tartarughe della stilista Susanna Liso, la nuova collezione autunno/inverno 2012-2013 della griffe, intitolata “Nuvole” in omaggio al bellissimo film di Pier Paolo Pasolini.

La splendida collezione della stilista romana, così ricca di colori e originalità, vuole, per l’appunto, essere un omaggio alla bellezza delle nuvole, alle loro forme effimere e a tutta quella meraviglia di cui la natura è patrimonio. L’attrice Chiara Nicola, è la magnifica protagonista dell’adv firmato da Severine Queyras per la capsule collection “Nuvole”. Si rinnova, inoltre, la collaborazione con il regista Milo Adami che questa volta realizza per la designer un vero e proprio cortometraggio, non solo uno spot pubblicitario.

Susanna Liso per il prossimo autunno/inverno 2012-2013 ci regala così una serie di capi che giocano con tagli avantgarde, audaci accostamenti cromatici e inedite soluzioni volumetriche, soprattutto nella capsule collection dedicata all’abbigliamento, con capi esclusivamente limited edition, mentre la linea dedicata alla maglieria, piena di joie de vivre, è molto più vasta per colori e modelli, oltre che in continuo assortimento. Ocra, rossi, rosa antico, neri, marroni caldi: la Natura ci regala i colori più emozionanti e intensi di cui Susanna Liso fa tesoro per stampe, intarsi e patchwork di rara eleganza e grande artigianalità nella più pura tradizione del vero Made in Italy.

Deliziosi i morbidi abiti a sacchetto, da usare come scamiciati, stretti in vita da cinture-bustier di pelle scura o dorata; giacche dalla linea avvitata da abbinare a morbidi pants bicolore e raffinati corpetti in nuance a contrasto da indossare su gonne lunghe dagli studiati spacchi. Tra tessuti tartan, maxi sciarpe multicolor da indossare in mille modi diversi, capispalla anni Sessanta di grande rigore artigianale, stile Audrey Hepburn, in nuance neutre, e cappottini ricamati, pieni di luce, Susanna Liso riesce a mixare con grande stile il basic e la demicouture, soprattutto nei favolosi capispalla di grande classe e impatto visivo, pieni di dettagli non solo glamour, ma anche divertenti, come nelle giacchette dall’allure bon ton impreziosite da file di bottoni l’uno diverso dall’altro.

La silhouette creata dalla stilista, come evidenziato anche dal poetico video che scorreva random per tutta la serata, è asciutta, lineare e rigorosa nonostante sia un’esplosione di colori e soluzioni fashion di rara creatività, tra corsetti, capispalla scamosciati, lane pettinate… Un equilibrio difficile da ottenere, eppure la brava designer romana supera ancora una volta se stessa e ottiene che il prossimo inverno sia sì caldo, ma senza che le donne siano infagottate in capi che ne rovinano la figura., appesantendola. Leggera come una nuvola, per l’appunto.

Photo Credit | Modalizer


Rispondi