959 Recycled Seatbelt Collection a/i 2011-2012

di Redazione Commenta

Ve ne avevamo parlato solo qualche tempo fa, a proposito di Pitti Uomo 2011 ed eccoci di nuovo pronti ad illustrarvi la nuova collezione 959 Recycled Seatbelt Collection a/i 2011-2012, la linea di moda ecosostenibile che prosegue con coerenza la ricerca eco-stilistica sul materiale distintivo e iconico del brand. Quale?

Ogni pezzo di 959 nasce dal recupero e dal riuso delle cinture di sicurezza dismesse dagli autodemolitori che, dopo essere state lavate, igienizzate e divise secondo le tipologie di superficie, sono tagliate a mano, assemblate e cucite all’interno di laboratori artigianali esperti!

Ma per la prossima stagione c’è di più … sentite qui!

959, un concept evergreen

Protagonista cromatico è il nero dall’effetto lucido/opaco, tonalità trasversale per eccellenza, sempre declinabile dal giorno alla sera. Il principio del ‘timeless’, oltre al colore, ispira i nuovi modelli della collezione, spaziando dalle borse ricercate, realizzate anche con la tecnica dell’infilatura, alle custodie dedicate all’hi-tech, fino alla pratica valigetta da lavoro.

E cosa dovremo attenderci per l’a/i 2011 2o12?

959 a/i 2011-2012

La nuova collezione 959 prosegue il mood unico del brand con la stessa attenzione verso il reimpiego dei materiali di base – le cinture di sicurezza dismesse – e la stessa cura artigianale. Un bell’esempio di made in Italy che si realizza nell’incontro tra innovazione, funzionalità e design e che dà espressione ad accessori versatili e moderni che, attraverso i codici creativi di una moda sostenibile e attenta all’ambiente, allineano ogni nuova proposta alle tendenze ed esigenze reali del global living.

Tanti modelli di diversi di borse – dalla ventiquattrore di design al laptop case unico e di valore. Ma come é nato il marchio 959? Ecco la sua storia!

959: la storia

959 è la linea di eco-accessori creati riciclando le cinture di sicurezza dei veicoli dismessi. Un’idea originale, versatile e innovativa, realizzata dal designer Paolo Ferrari che si è ispirato, per il nome del marchio, al 1959, anno in cui la Volvo ha introdotto la prima cintura di sicurezza sul mercato.

Un collegamento che, oltre a sottolineare l’importanza del materiale utilizzato, esprime pienamente i valori che sottendono l’intero progetto, come il rispetto e la sensibilità nei confronti delle persone e dell’ambiente circostante. Non è un caso che 959 sia partner di C.L.A.S.S. (Creativity, Lifestyle and Sustainable Synergy), organizzazione internazionale attiva nei settori della moda, del lifestyle e del design, nota per la concreta filosofia eco-friendly delle aziende che rappresenta.

Insomma, noi siamo tornati a parlarne perché ci piacciono molto nelle linee. nelle forme, nelle creazioni e nello spirito che soggiace a tutta l’idea. Chissà che presto non arrivino altre belle novità! Per ora, nel caso vogliate saperne di più: 959

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>