Accessorize e le cuffie multicolor in pelliccia e raso per un dettaglio glam che fa la differenza

di Redazione 1

 

Simpatiche, colorate, sfiziose da indossare sia nelle giornate più fredde al posto del solito berretto di lana che per accendere con un touche ironico il proprio look. Stiamo parlano delle simpatiche cuffie paraorecchie che ad ogni inverno ritornano nelle vetrine di tutte le griffe perché non passano mai di moda.

Sono, infatti, un accessorio più che necessario sia perché difendono le orecchie dal rischio otite sia perché tengono a bada, quasi fossero un bel cerchietto, anche i capelli più ribelli. Accessorize nella sua ultima collezione autunno-inverno 2011/2012 di accessori ne ha ideate di tantissime, in molte nuance diverse e adatte ad ogni gusto. Da quelle più ironiche con su stampato un tenero panda, black & white, nel motivo knotting, ossia lavorato a maglia di gran moda quest’anno.

Per le più romantiche eco quelle con su impresso un bel cuore gigantesco per ascoltare sempre il battito del cuore. Sono in maglia e sono davvero caldissime e morbidissime. Spesso la lana, infatti, un po’ prude sulla pelle, invece le cuffie di Accessorize sembrano quasi lisce come il velluto. Davvero confortevoli e simpatiche.

Si va dal modello con stampa quasi ‘alsaziana’ per chi tra voi passerà qualche giornata in montagna a sciare o a prendere il sole fino al modello da grand soirèe, con un tenue color cipria, con tanto di dècor di deliziosi nastrini in raso rosa. In assoluto le cuffie paraorecchie più delicate e femminili dell’intera collezione.

Non mancano, naturalmente, per le più fashion e sofisticate tra di voi, i modelli in morbida pelliccia, proposti in diverse nuance di colore. Queste sì perfette per la settimana bianca o per esaltare con un tocco chic anche il più basic dei look metropolitani. Allegre e colorate, le cuffie paraorecchie sono un must di ogni inverno e un regalo perfetto che resterà nel guardaroba di chi le riceverà per lungo, lungo tempo.

Un regalo pensato, non legato a nessun trend, ma alla necessità di unire l’utile al dilettevole, la necessità di proteggersi dal freddo alla bellezza diun dettaglio fuori dagli schemi.

 

Commenti (1)

  1. Avrei bisogno di 100 cuffie per carnevale, quanto mi verrebbero a costare?
    Buona giornata Mirko

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>