Altamoda AltaRoma 2010: Fausto Sarli e le donne cigno

di Paola Perfetti 4

Torna l’alta moda anche nella capitale con la manifestazione Altamoda AltaRoma.

A dare il via alle passerelle ci ha pensato Fausto Sarli che con la sua collezione dedicata alle “donne cigno”, ha dimostrato che l’età (ha ben 85 anni) significa esperienza nel gusto.

Altro che demodè!

In questa occasione, infatti, Sarli ha riproposto alcuni dei capi icona degli ultimi vent’anni, con modelli indossati da top incredibili come Carla Bruni, Valeria Mazza ed Eva Herzigova.

Ma la vera meraviglia della sfilata della maison sono stati gli abiti scultura: silhouette affusolate in vita e fluttuanti che rendono la donna un elegantissimo cigno.

Dopo un parterre di origami, pallettes, stole e pizzi (un dettaglio nell’immagine di copertina), ecco il pezzo forte: l’abito da sposa “Cigno bianco”, interpretato dalla splendida modella russa Vlada Roslyakova (una versione vivente del capolavoro musicale di Čajkovskij).

Un omaggio al Bello e al sapere fare Eleganza del made in Italy (con tanto di invito, disatteso ma ricompensato con una lettera, al Presidente della Repubblica Napolitano).

Immagini da Corriere.it

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>