Dutch Touch Rome 2011 all’Ambasciata di Olanda

di Sandra Rondini Commenta

Una settimana dopo la fine delle sfilate di AltaRoma, dove sono state presentate le collezioni haute couture del prossimo autunno-inverno 2011-2012, è tempo di bilanci e di ricordare quanto di meglio si è visto nell’ultima edizione di questa kermesse capitolina.

Sicuramente “Who is on Next”, il famoso concorso per talenti emergenti organizzato da Vogue Italia, e la mostra “Limited/Unlimeted” voluta da Silvia Venturini Fendi, presidente di AltaRoma: un autentico gioiello.


Senza dimenticare i molteplici lavori di quella prestigiosa factory e fucina di nuovi talenti che è l’Accademia di Moda e Costume che ha presentato, tra le tante splendide iniziative di cui è stata artefice e protagonista, le rassegne A.I. Gallery e A.I. Fair dedicate al meglio dell’handmade e della sperimentazione artigianale e culturale.

Ma non vogliamo qui dimenticare anche iniziative collateriali che hanno ricevuto il plauso di stampa e addetti ai lavori, come Dutch Touch Rome 2011, sempre dedicata ai giovani di talento, le nuove avanguardie della couture internazionale.

In passerella, anzi, nel rigoglioso giardino della residenza dell’Ambasciatore dei Paesi Bassi in Italia, Alphonsus Stoelinga, hanno sfilato le creazioni degli stilisti emergenti proposti dalla Dutch Fashion Foundation.

La Dutch Touch, dopo Firenze, Milano e Parigi torna a Roma con lo scopo di proporre al pubblico la sua selezione di stilisti emergenti fra i più rappresentativi della moda olandese. Con la campagna Dutch Touch, la Dutch Fashion Foundation intende rafforzare la presenza della moda olandese nei mercati chiave come Milano, Roma, Parigi, Firenze e New York.

A Roma ci è sicuramente riuscita grazie a questa presentazione, semplice e raffinata, delle creazioni avantgarde nei tagli e nelle proporzioni di Sjaak Hullekes, ADO LES SCENTS by Hyun Yeu, JUPE, Pauline van Dongen, Elsien Gringhuis, Maryam Kordbacheh. Un trionfo di colori di rara luminosità e ricercatezza.

Allure upper class e cosmopolita per una couture dinamica e originale che ha entusiasmato gli ospiti presenti. Un evento da trasformare in un appuntamento fisso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>