Vogue Italia lancia la sua crociata contro i siti pro ana e pro mia

franca sozzani vogue italia siti pro ana siti pro mia anoressia bulimia

Nonostante i tanti allarmi lanciati in questi anni sul moltiplicarsi in rete dei siti pro ana e pro mia, inneggiati all’anoressia e bulimia, con migliaia di iscritti, soprattutto teenager e non solo di sesso femminile, anche la moda, la grande demonizzata cerca di fare la sua parte. Il direttore di Vogue Italia, Franca Sozzani, durante un discorso tenuto lo scorso 2 aprile ad Harvard, ha chiesto a tutti di impegnarsi in prima persona perchè questi ragazzini, i cui disordini alimentari, a suo dire, sono spesso causati dalla solitudine e dallo stress innescato dalle aspettative tropo alte dei genitori, capiscono che un corpo perfetto non è una corazza perfetta e indistruttibile contro le difficoltà del mondo. Anzi, una corazza costruita in questa maniera, con dolore e comportamenti autolesionistici è la più fragile di tutte perchè al suo interno racchiude, per l’appunto, un’anima fragile.

Naturalmente nessun cenno alle colpe della moda e ai modelli assurdi di bellezza proposti in primis proprio da Vogue, ma ca va san dire, la trave è sempre nell’occhio degli altri…Comunque, Franca Sozzani ha deciso di lanciare un’iniziativa concreta per debellare questo triste fenomeno mediatico. Dopo la sua petizione contro i siti pro-ana e pro-mia – che ha raccolto oltre 10mila firme – Vogue.it invita chiunque lo desideri a creare un blog in cui poter discutere di disturbi alimentari per convincere chi soffre di anoressia e bulimia a smettere di consultare quei siti perversi in cui dolore e solitudine vengono confusi con autocontrollo e forza di volontà.

Who is On Next? Bimbo: vince Benedetta Patrassi con il brand Bubino Fatto con Amore in Italia

who's on next bimbo 2012 pitti immagine alta roma vogue italia

Si chiama “Bubino Fatto con Amore in Italia” il brand di Bendetta Patrassi vincitore della seconda edizione di “Who is On Next? Bimbo”, ideato da Vogue Italia e Pitti Immagine in partnership con AltaRomAltaModa, ideata con lo scopo di andare alla ricerca dei nuovi talenti della moda donna, uomo, accessori e adesso anche bimbo. Proprio il direttore responsabile di Vogue Bambini, Giuliana Parabiago, presidente di giuria con affaello Napoleone, A.D. di Pitti Immagine, hanno voluto spiegare il senso di questo duro lavoro di scouting alla ricerca della vera eccellenza creativa e produttiva.

Tutti i selezionati a partecipare alla fase finale del concorso, in cui una menzione speciale è andata a Mara Cannone e Giacinta Maria Massaro per il progetto “Peridea” (ideatrici di splendidi stickers murali per permettere ai bambini di personalizzare il mondo che li circonda), hanno dimostrato nel corso del loro percorso stilistico impegno, passione e dedizione che li ha portati a conquistare un target sempre più ampio di clienti innamorati delle loro originali creazioni.

Vogue Experience, Franca Sozzani festeggia i suoi primi cinque anni alla guida di Vogue uomo

vogue experience vogue uomo cinque anni direzione franca sozzani

Se l’America ha la sua icona, editoriale e di stile, che di nome fa Anna Wintour, noi in Italia possiamo vantare Franca Sozzani. Non si possono certo fare paragoni tra le due donne- non è nostra intenzione stilare una classifica- ma non si può certo  negare che il minimalismo, la classe e la totale assenza di atteggiamenti costruiti siano un punto forte di Franca.

Una delle donne più potenti, autorevoli e influenti in Italia: la Sozzani è impareggiabile in quanto a charme e capacità di analisi dei fenomeni. Ricordate il suo editoriale al vetriolo sulle fashionistas? Ebbene: da Sotheby’s a Milano, domenica 28 novembre, i partecipanti alla mostra delle cover di Vogue Uomo ne discutevano ancora, tra una copertina e l’altra.

Miss London 2011 su Vogue Italia


Miss London 2011, la bellissima Rissikat Bade è protagonista di un shoot proposto su Vogue Italia in cui la si vede ballare sotto la pioggia vestita rosso:, in ottimo bilancio con l’atmosfera uggiosa e le sedie rosse che danno profondità alla scena e che fanno pendant con il minidress di Bade.

Ma ciò che conquista di più di lei è il sorriso solare e contagiante che non t’aspetteresti mai in una tipica giornata piovosa londinese. Rissikat Bade è stata eletta quest’estate la più bella della capitale inglese, classificandosi inoltre seconda a Miss England.

Modalizer alla versione romana della Vogue Fashion’s Night Out

vogue-fashions-night-out-roma-2011

Iniziamo la settimana con il racconto della prima edizione nella capitale della Vogue Fashion’s Night Out cui Modalizer ha partecipato sbirciando nelle vie di una Roma danzante, colorata, fashion, vip e anche “bevereccia”. Via Frattina, Via Condotti, Via del Babuino, Via Sicilia, Piazza San Lorenzo in Lucina, sono solo alcune delle vie, che in questa occasione si sono trasformate in luoghi dove vivere la moda, divertirsi, ammirare le vetrine a tema, ascoltare musica e brindare.

La sottoscritta ha approfittato di questa occasione per girare tra le vie di Roma apprezzandone il suo lato glamour. Come primo esperimento è da considerare piuttosto positivo, nonostante i soliti problemi di circolazione e di organizzazione che non sono nuovi nella capitale.

Dutch Touch Rome 2011 all’Ambasciata di Olanda

Dutch Touch Rome 2011

Una settimana dopo la fine delle sfilate di AltaRoma, dove sono state presentate le collezioni haute couture del prossimo autunno-inverno 2011-2012, è tempo di bilanci e di ricordare quanto di meglio si è visto nell’ultima edizione di questa kermesse capitolina.

Sicuramente “Who is on Next”, il famoso concorso per talenti emergenti organizzato da Vogue Italia, e la mostra “Limited/Unlimeted” voluta da Silvia Venturini Fendi, presidente di AltaRoma: un autentico gioiello.

Naomi Campbell dice no ai social network, troppo gelosa della sua privacy

naomi campbell dice no ai social network per tutelare la propria privacy

Chi l’avrebbe mai detto che Naomi Campbell, la selvaggia e senza peli sulla lingua Venere nera delle passerella, fosse talmente attaccata alla sua privacy e intimità da dire di no ai più famosi social network esistenti come Twitter e Facebook? E’ pur vero, d’altronde, che non ha affatto bisogno di vetrine del genere per riuscire a rimanere sotto i riflettori.

A lei basta posare per un paio di scatti della nuova collezione eyewear Dolce & Gabbana per essere nuovamente sulla bocca di tutti e tutte. Una statua ammiccante in occhiali da sole e costume da bagno animalier campeggia sui cartelloni pubblicitari di mezzo mondo. Ancora mozzafiato nonostante gli anta superati da un pezzo.

Belle Vere. Sulla copertina di Vogue Italia arrivano le donne Curvy

E’ una battaglia che il direttore Franca Sozzani sta sostenendo da lungo tempo, ed ora è venuto il tempo di dirlo apertamente: Vogue Italia inaugura il mese di giugno titolando a tutta pagina

“BELLE VERE, “CURVY IS SEXY”

ovvero, per la prima volta in assoluto la copertina di Vogue Italia viene interamente dedicata alle donne dalle curve morbide.

Models Scouting su PhotoVogue, nuovo canale di Vogue.it


Una notizia bomba squarcia il silenzio di una tranquilla domenica mattina di metà aprile e fine Fuori Salone: Vogue Italia e Vogue.it ricercano modelle e modelli.

“Cerchiamo modelle con voi

– annuncia dal suo blog Franca Sozzani – .

L’iniziativa è partita ieri e durerà fino a martedì 26 aprile. In che cosa consiste? Lettrici e lettori potranno candidarsi a modelle e modelli, caricando la propria foto su PhotoVogue – il nuovo canale di Vogue.it. Sentite qui!

Vogue Fashion Night Out 2011, il calendario della Notte Bianca della moda a Milano e nel mondo

Sarà pure il tempo di Fuori Salone e Milano Moda Design, ma la voglia di fashion e di un ricco calendario di appuntamenti con il mondo della creatività continua a popolarsi di belle news, anche in vista del prossimo settembre 2011, ed arriva fino alla data fatidica dell’8 settembre 2011, giorno divenuto un save the date irrinunciabile con la sua VOGUE FASHION’S NIGHT OUT 2011.

Vogue ha annunciato tutte le nuove date internazionali della Vogue Fashion’s Night Out: quella italiana? A Milano, l’8 settembre 2011. Non ci siete mai stati???

Condé Nast lancia Glamour Personal Shopper, l’app per iPhone


Condé Nast, la testata editoriale che fa capo a importanti riviste di settore come Vanity Fair, Vogue Italia, L’Uomo Vogue, Glamour, GQ, Wired, AD, Traveller, Vogue Bambini, Vogue Gioiello, Vogue Sposa e Sposabella sta per lanciare una nuova applicazione gratuita disponibile per iPhone che ha la brillante funzione di fungere da personal shopper virtuale.

, direttore di Glamour ha dichiarato:

Abbiamo voluto realizzare un’applicazione unica e originale, capace di accompagnare veramente e in tempo reale una donna durante il suo shopping, fino in negozio. E poi Glamour Personal Shopper costruirà attorno alla redazione una community di appassionate di moda grazie ai suoi potenti meccanismi di condivisione sui principali social network. Anche in questo caso, una community 2.0, perché le iscritte potranno consigliare nuovi negozi, contribuendo così all’aggiornamento dell’applicazione.

L’omaggio di Candy a Anne Winthor e Grace Coddington

Un omaggio a Vogue US davvero originale arriva addirittura dal magazine, dedicato alla sfera dei Trans, tra i più rinomati nel panorama americano. Ebbene si, stiamo parlando di Candy. Il suo editore Luis Venegas, definisce la sua rivista come un “TRANSversal style way of life”. Questa rivista, dai toni davvero cool ed interessanti, tratta argomenti tra i più vari, dalla moda, ai nuovi stili, alle news fino agli eventi e l’attualità, in chiave particolarmente ironica e sagace.

Il meglio di Vogue 2010 in copertina

Vogue stravolge la sua copertina, utilizzando un mix preso dalle varie cover di tutto il 2010, per ogni copia distribuita nei rispettivi paesi, vi si presenta con un look del tutto inusuale, e soprattutto eccentrico rispetto al tradizionale format a cui siamo abituati. Stile spettrale per una grafica del tutto accattivante, futuristica, innovativa, e originale che sottolinea inevitabilmente il mood tipico della celebre rivista.