Vogue Experience, Franca Sozzani festeggia i suoi primi cinque anni alla guida di Vogue uomo

di Lorena Scopelliti Commenta

Se l’America ha la sua icona, editoriale e di stile, che di nome fa Anna Wintour, noi in Italia possiamo vantare Franca Sozzani. Non si possono certo fare paragoni tra le due donne- non è nostra intenzione stilare una classifica- ma non si può certo  negare che il minimalismo, la classe e la totale assenza di atteggiamenti costruiti siano un punto forte di Franca.

Una delle donne più potenti, autorevoli e influenti in Italia: la Sozzani è impareggiabile in quanto a charme e capacità di analisi dei fenomeni. Ricordate il suo editoriale al vetriolo sulle fashionistas? Ebbene: da Sotheby’s a Milano, domenica 28 novembre, i partecipanti alla mostra delle cover di Vogue Uomo ne discutevano ancora, tra una copertina e l’altra.

Franca festeggia, con questa inusuale mostra che ha avuto luogo a Milano, i suoi primi cinque anni alla direzione della versione maschile del più celebre periodico fashion del mondo. Cinque anni condotti con stile, originalità e rigore: grazie alle magnifiche copertine è stato possibile ripercorrere la storia dell’ultimo lustro di Vogue Uomo.

Praticamente impossibile stabilire quale fosse la migliore: ogni cover esposta era un ritratto fedele e puntuale dell’artista rappresentato. La sottile malinconia negli occhi socchiusi e nel sorriso appena accennato di Michael Jackson, la forza espressiva dello sguardo glaciale di Sean Penn, il look gitano e piratesco di Keith Richards con il suo volto solcato da mille rughe, la goliardia nelle smorfie dell’artista Maurizio Cattelan, la sensualità di Beyoncé vestita a la garçonne, l’irriverenza nel travestimento del trasformista e geniale Tim Burton.

Cinque anni di stile, storie e moda visti attraverso  87 copertine iconiche. Una vera esperienza aver assistito alla mostra: in uno scatto si intravedeva l’anima e la cifra distintiva del personaggio, grazie a immagini di grande forza e impatto visivo. Vogue Uomo di novembre contiene tutte le immagini esposte.

Franca Sozzani, deliziosa e disponibile con tutti, ha sfoggiato un look casual chic inappuntabile: capospalla in un’originale tonalità verde prato, perfetto con i capelli biondissimi lasciati sciolti come di consueto, con maniche a tre quarti e sottile fusciacca nera a segnare il punto vita. Maglia nera a collo alto, collant ad altissima coprenza e décolleté animalier con tacco appena accennato, a punta e con fiocco dorato frontale. Infine, per la direttrice, un sofisticato naked make up e pendenti semplicissimi a incorniciarle il viso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>