AltaRoma p/e 2012: Jack Guisso disegna una collezione da red carpet

di Sandra Rondini Commenta


Jack Guisso è tornato a trionfare a Roma con la sua couture da red carpet. Nella splendida Sala Baglivi del Complesso di Santo Spirito in Sassia, ha presentato con successo, nell’ambito della manifestazione AltaRomAltaModa, la sua ultima collezione alta moda primavera-estate 2012 composta da abiti femminili, glamour e molto attuali.

Lo stile di Jack Guisso non conosce limiti di tempo e di luogo: l’originalità e la bellezza non hanno confini. Non è un caso infatti che uno degli eventi mondani più importanti di Los Angeles, la serata di gala dei Golden Globe abbia visto sfilare sul red carpet le creazioni di Jack Guisso, indossate due donne diverse per età e temperamento: Jane Fonda con un abito in pizzo nero, con eleganti trasparenze e Paris Hilton con  un abito in seta color oro, impreziosito da ricami.

Una vetrina internazionale importante, che conferma come la creatività che trova a Roma la sua vetrina ideale sia apprezzata in tutto il mondo. C’era quindi grande attesa per la nuova collezione, che dopo le passerelle romane volerà ad Hollywood, dove le donne più famose del mondo si contenderanno i capi più scenografici.


D’altronde, il suo è un genere che op si ama o si odia: molto glam, pieno di paillettes a cascata, nuance forti e scintillanti. Non certo un guardaroba pensato per una donna moderna, ma per una star o, al massimo, per qualche splendida principessa mediorientale.

Quest’ultima ne celerà la mise sotto un lungo velo nero fino al momento in cui, raccolta con le sue amiche nel classico ‘gineceo’ potrà svelare il suo look e mostrare, anche, in base a ciò che indossa la potenza economica del marito. Preferiamo il primo caso, quella della star, libera di scegliere e far sognare sul red carpet che non il secondo che non può brillare dall’inizio, ma come un teatro con la quinta coperta deve attendere l’inizio dell’opera per disvelare la sua ascenografia…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>