Balmain affida la direzione crativa al braccio destro di Decarnin

di Dafne Patruno Commenta

Oliver Rousteing, l’ex braccio destro di  Christophe Decarnin in Balmain, sarà il nuovo direttore creativo della casa di moda francese. Oliver lavorava a fianco di Decarnin dal 2005 ed ora sarà direttamente lui l’incaricato di mantenere l’alto livello conseguito da Balmain con l’ex art director.

La nuova collezione di Bailmain sarà la prima disegnata da Rousteing, un giovane dal nome apparentemente sconosciuto che ha lavorato per sei anni per Roberto Cavalli e per Balmain a partire del 2009. L’eredità che raccoglie Rousteing è molto impegnativa, le collezioni di Balmain degli ultimi anni hanno saputo creare tendenza e differenziarsi dalle altre case di moda. Spalline, paillettes e una forte anima rock hanno caratterizzato le collezioni di Christophe Decarnin per Balmain che sono riuscite a far resuscitare la casa di moda riportandola ad un antico splendore. Riuscirà Rousteing a mantenere il livello?

Pierre Balmain ha creato la sua casa di moda nel 1945 e immediatamente diventò una delle marche preferite delle celebrities del tempo: Sophia Loren e Brigitte Bardot alcuni dei nomi che vestivano Balmain Paris. Nel 1982 con la morte di Pierre lo sostituisce il suo assistente Erik Mortensen fino al 1990 quando la direzione creativa viene affidata a Oscar de la Renta. Con Oscar era aute couture ma nel 2002 venne sostituito da Laurend Mercier, tappa disastrosa per Balmain che ha dovuto chiudere e dichiarare fallimento.

Nel 2005 un gruppo di investitori ha risuscitato Balmain affidando a Decarnin la direzione creativa, il risultato è stato un successo, le collezioni hanno dettato tendenza stagione dopo stagione e sono risultate essere le più imitate dalle marche low cost.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>