La camicia che protegge dai raggi solari nocivi e mantiene freschi

di Redazione Commenta

Il suo nome è “M’s Silver Ridge Plaid LS Shirt” ed è la prima camicia al mondo davvero perfetta per l’estate. Non per il modello o il colore, nemmeno perché firmata da questa o quella griffe. Ma perché è in grado di bloccare i raggi solari nocivi grazie a un fattore di protezione Upf 30. Perfetta da indossare sempre insieme alla nostra solita crema solare dal fattore di protezione alto, da spalmarci sempre, anche in città perché l’estate è ormai alle porte e non è solo la bella stagione che tanto stavamo aspettando, ma anche la stagione in cui la nostra pelle è messa più a dura prova.

Il rischio scottature è sempre dietro l’angolo e, purtroppo, facendo caldo, è più che naturale la nostra tendenza ad alleggerire l’abbigliamento, soprattutto delle maniche, esponendo quindi sempre più pelle all’azione nociva dei raggi solari. Columbia, storico marchio di abbigliamento outdoor, propone per questa primavera-estate 2012 una camicia a maniche lunghe che non solo ci terrà anche al fresco (grazie alla tecnologia Omni-Wick che fa evaporare velocemente il sudore dal corpo) , ma soprattutto salverà la nostra pelle da danni visibili solo sul lungo periodo come basaliomi, carcinomi, rughe e invecchiamento precoce.


Un vero prodigio della scienza che promette anche di essere esteticamente bella da indossare perché non è un prototipo e i prototipi, si sa, spesso, pur di colpire dal punto di vista scientifico, difettano di design e glam. Columbia ha invece pensato proprio a tutto, tanto che la camicia, disponibile in diversi modelli, può anche avere le maniche corte, non per forza necessariamente lunghe.

Ma come funziona? “M’s Silver Ridge Plaid LS Shirt” garantisce una efficace protezione solare grazie alla tecnologia Omni-Shade che blocca l’intero spettro dei raggi UV dannosi per via di trama e ordito, ovvero della costruzione a trama fitta del tessuto, con l’impiego di filati che assorbono i raggi UV combinati ad altri in ceramica che invece li riflettono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>