Christy Turlington su Vogue Italia Luglio 2010

di Redazione Commenta

Gli anni passano per la supermodella Christy Turlington, eppure è sempre meravigliosamente radiosa.

Una volta di più sulla copertina di Vogue Italia Luglio 2010.

L’obiettivo che l’ha catturata avvolta in un prezioso cappotto Chanel e con uno stile retrò è quello di Steven Meisel mentre i capelli cotonati con un’ampia onda che ricade sulle spalle – molto “signora anni sessanta – è opera di Guido for Redken.

L’immagine di copertina è tutta giocata sul volto: una linea netta di eyeliner nero incornicia gli occhi e conferisce un tocco in più al look tutto anni sessanta, esaltando’ulteriormente l’eleganza e l’intensità espressiva della sua protagonista.

Ad arricchire questa immagine, minimal di grande stile, ci pensano i dettagli: un mascara intenso, nero, capace di avvolgere le ciglia senza problemi grazie ad una combinazione brevettata di polimeri vinilici e cera, insieme ad un tocco iridescente di Lèvres scintillantes, pesca bikini sulle labbra, sempre della maison Chanel. Entrambi si intonano perfettamente con l’hair style ed il look – opera di Karl Templer, mentre il set Design è by Mary Howard.

Vogue Italia quindi sceglie una signora delle passerelle per indicare il mood della prossima stagione fredda e lo fa trasformandola in una lady Icona haute couture ben avvolta in un cappotto mélange in mohair (decisamente vintage!), coordinato a guanti Nina Ricci.

Ma all’interno c’è molto di più … per ora vi lasciamo con il video del backstage e due immagini del servizio.

Vogue Italia Luglio 2010: backstage shooting con Cristy Turlington

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>