Collezione 1472, la prima linea di moda della banca Monte dei Paschi di Siena

di Redazione Commenta

Spread the love

Una linea di moda ‘1472’, proprio come l’anno di nascita del prestigioso istituto bancario Monte dei Paschi di Siena che l’ha lanciata in collaborazione con Jaggy. Parliamo della prima banca d’ Italia – la più antica –  che vanta un primato al mondo: ha creato, unica, una propria linea di abbigliamento acquistabile online e che sa fare anche del bene.

A promuoverla ci hanno pensato campagne tv e stampa con volti giovani dell’eccellenza italiana, come Tania Cagnotto, la prima donna italiana ad aver conquistato una medaglia mondiale nei tuffi, e Simone Rugiati, uno degli chef più creativi del momento. Sono stati loro i testimonial della campagna stampa “1472 L’Italia ha i numeri”: una testimonianza dell’Italia giovane, fatta di nuove generazioni che crescono e vogliono riscrivere il futuro dell’intero paese. Fra i media partner dell’iniziativa, segnaliamo anche Style Magazine, Io Donna, Leiweb. Creatività Italia Brand Group. Insomma, tanti nomi, un grande progetto ma … perché!? E soprattutto, per chi?

Abbiamo detto che Monte dei Paschi di Siena è la banca più antica del mondo ed è la prima banca ad aver creato una linea di abbigliamento. A disegnarla è stato Fabrizio Danna, già creativo nonché presidente di Jaggy. Il nome invece, Linea 1472, allude proprio all’anno di fondazione dell’istituto di credito. La collezione, poi, é composta da capi di moda casual sportivi, d’ispirazione vintage, ovvero una felpa, una t-shirt e una polo, per uomo e per donna.

Un ennesimo bell’esempio della buona produttività made in Italy, che sa fare anche del bene: il 10% del ricavato delle vendite della collezione 1472, infatti, sarà riservato a iniziative di solidarietà che i clienti potranno seguire sul sito mille472,  servizio e-commerce di proprietà della stessa azienda e presentato al pubblico ad ottobre. Si tratta di un ambiente virtuale dove già sono stati proposti i pregiati vini “Rosso 1472”, prodotti da Mps Tenimenti, e che a breve diventerà uno store online in cui i capi potranno essere acquistati “per bene” a portata di click.

Il primo progetto al quale Banca Monte dei Paschi di Siena ha scelto di contribuire è a favore di ACRA – Associazione di Cooperazione Rurale in Africa e America Latina ed è iniziato nel 2008 in Senegal: prevede la costruzione di un acquedotto. Dovrebbe terminare il 2015 in una delle più povere e disagiate del pianeta e a beneficiarne saranno 4 comunità rurali, composte da oltre 70mila persone (l’ impegno finanziario previsto è di di 9.200.000 euro). Ogni acquirente, quindi, potrà seguire online l’avanzare del progetto che ha già raggiunto 17mila persone.

Fra i sostenitori del progetto, anche la Camera Italiana Buyer Moda, che lo promuoverà negli oltre 300 punti vendita facenti parte dell’Associazione e, naturalmente, Jaggy, che ha firmato la collezione e che la promuoverà all’interno dei suoi negozi monomarca. Il progetto di comunicazione è stato ideato e curato da Italia Brand Group con le sue sigle Ineditha, DGTmedia, In Evidence.

A quando, allora, l’appuntamento con la moda della Banca più fashion del mondo? Da marzo 2011, su mille472.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>