Collezioni p/e 2016, unisex con Zara Ungendered

di federica guarneri Commenta

Negli ultimi anni si è fortemente sviluppata la tendenza dell’androginiain diversi settori, in particolar modo ovviamente per quanto riguarda beauty e fashion. Il primo si è adattato a questo trend con make-up nude e naturali, sopracciglia ispirate all’universo maschile e capelli sempre più corti.  Il mondo della moda invece sta rendendo sempre più unisex i propri look e moltissimi brand si sono adattati a questo trend.

La prima azienda che ha deciso di seguire questa tendenza in forte ascesa è stato Selfridges, che ha lanciato un negozio pop-up chiamato Agender. Zara è stato quindi il primo brand a realizzare un’intera collezione dedicata a questa nuova moda e lo ha fatto annunciando, recentemente, la sua prima collezione unisex chiamata Ungendered. Rilasciata sotto la linea TRF a prezzi veramente accessibili, questa collezione senza sesso e riferimenti è costituita da t-shirt, felpe e jeans elimina il bisogno di prendere in prestito felpe con cappuccio, boyfriend jeans e altri capi dall’armadio di lui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>