Custo Barcellona lancia una seconda linea nel Brandery

di Dafne Patruno Commenta

Nel primo giorno della fiera di moda urbana di Barcellona Custo Dalmau ha presentato, con una sfilata nella passarella allestita nel capannone del Brandery, Custo Line, la sua nuova seconda linea orientata al pubblico giovane. La passerella dal design moderno e contempaneo disegnata esclusivamente per il capannone della fiera barcellonese si è inaugurata con la sfilata di American Vintage ed è stata il pretesto per il lancio di Custo Line e della prima collezione maschile di Phard.

Custo Line è una linea giovane, più casual e trendy rispetto alla madre Custo Barcellona, un progetto che riporta un pò alle origini di Dalmau e il fratello David che compiono 30 anni nel mondo della moda. Nella collezione presentata nel Brandery per l’autunno/inverno 2011/12 molto colore e allegria accompagnato da un’abbondante utilizzo del denim. I motivi stampati tipici della firma catalana e l’utilizzo di pellicce sintentiche colorate sono gli elementi identificativi della collezione.

Un DNA molto Custo Barcellona pero dai prezzi accessibilissimi, l’obiettivo di Custo Line è di posizionarsi nel mercato accanto alle catene di moda low cost come Zara e Mango proponendo un’alternativa originale e meno massificata.

Custo Dalmau con il lancio della sua seconda linea cerca di avvicinarsi ad una fetta di mercato che non le è propria, si rivolge a quel pubblico che in un momento di crisi, nel quale i prezzi di acquisto dei prodotti diventanto uno scoglio critico, si è orientato alle marche low cost che sono riuscite con la situazione ad accaparrasi gran parte del mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>