I sandali hi tech di Alessio Spinelli

di Federica Perrozziello Commenta

Le scarpe più trendy? Si illuminano! Il designer romano Alessio Spinelli, ha lanciato di recente un sandalo che si può considerare un vero e proprio “faro nella notte”, che sicuramente catturerà l’attenzione di tutti e chi lo indosserà, non passerà di certo inosservato. Non è un led ad accendere , letteralmente, questa scarpa, ma un mini neon inserito in una scanalatura della suola in legno, alimentato a batteria ricaricabile e grazie ad un mini circuito elettrico nascosto all’interno della suola. Il tacco è di 12 cm per una tecnologia raffinata e di eccellenza che lascia tutti a bocca aperta per la stravaganza e forse anche l’ironia con cui si presenta.

Questo progetto si inserisce in tutto quel filone di calzature progettate per stupire e per colpire l’occhio dello spettatore come ha già fatto in passato il grande Alexander McQueen con le sue scarpe assolutamente fuori dal comune. Molti sono gli stilisti che stanno sperimentato progetti “luminosi” come la celebre Vera Wang oppure Anastasia Radevich, Francesca Castagnacci e così via, in un tripudio di luce e di tecnologia per un futuro davvero ad un passo. Ad esempio, le designer  Radevich e Castagnacci utilizzano nei loro modelli di calzature degli elementi in Luminex, cioè una speciale fibra luminosa firmata made in Italy, che ha un alto grado di luminosità rendendo i piedi dei veri e propri fasci di luce.

Vera Wang invece sceglie di inserire elementi luminosi, cioè di luce vera, sui suoi abiti, in ambientazioni che ricordano molto il celebre Blade Runner. Il modello presentato dallo stilista italiano, sembra davvero una calzatura di haute couture, dalle linee sinuose e sensuali in questo misto di legno e tecnologia davvero unici. Molti sono i modelli che ha sperimentato e che sono in cantiere sulla stessa linea, ma per il momento questo è assolutamente il pezzo forte che avremo modo di vedere appena verrà lanciato sul mercato. Omaggio alla luce, alla sperimentazione ed al design italiano che cerca sempre di superare se stesso, mettendo in evidenza quando l’Italia riesca a generare nuove forme creative e soprattutto a valorizzare la moda anche con elementi tecnologici ed innovativi così detta il nuovo millennio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>