Enzo Fusco piumini BPD collezione autunno inverno 2010 2011

di Redazione Commenta

Le temperature del meteo si sono abbassate vorticosamente e qualche spruzzata di neve ha già imbiancato la bella Italia: come far fronte al gelo che avanza senza imbaccuccarsi perdendo il proprio fascino? Una buona idea, Modalizer, l’ha trovata nella proposta di piumini del brand BPD, un acronimo che sta per “Be Proud of this Dress” e che é nato in seno all’azienda FGF industry SPA.

Per questa stagione, infatti, ha lanciato una collezione autunno inverno 2010 2011 per uomo e per donna davvero interessante se non vorrete stare al freddo e soprattutto passare inosservati: scoprite il perché nella nostra gallery di immagini postate dopo il salto!

FGF industry SPA storia ed etica

FGF industry SPA presenta per l’autunno inverno 2010-11 la collezione che suona come “sii orgoglioso del tuo abito”. Parliamo di un marchio che é nato un anno fa dal fondatore – designer (anche di questa ultimissima collezione) Enzo Fusco. La sua é stata una risposta di stile alla richiesta sempre più crescente da parte del mercato di proporre per l’autunno inverno capi pratici ma che fossero contemporaneamente corrispondenti agli stili di vita più frenetici, cioé quelli a cui siamo abitutati noi “gente metropolitana” che non ci fermiamo mai, nemmeno quando il meteo si fa sempre più incerto.

E’ così che FGF ha dato vita al marchio BPD e ad un concept di piumini che fosse leggero ma allo stesso tempo soffice e caldo: insomma, é così che é nato un outfit capace di diventare indispensabile, piacevole da portare sempre con sé, sia quando piove a dirotto sia quando semplicemente fa un gran freddo. Ma non solo. E’ sempre così che sono nati alcuni avveniristici piumini, ovvero pezzi di ottima fattura caratterizzati dal connubio tra la capacità di essere sempre trendy, di apportare un calore estremo, di essere dotati di una incredibile leggerezza ma soprattutto di essere morbidi e versatili.

I piumini BPD sono pratici al punto da riuscire ad infilarli in una tasca apposita quando il clima migliora, dato che possono essere tranquillamente riposti in una classica borsa femminile (noi donne sappiamo farci stare veramente tutto nelle nostre bags!), sia nella tradizionale 24 ore maschile. Avrete quindi capito che quest’oggi Modalizer vi propone un capo ormai apprezzatissimo fra i consumatori che hanno avuto il piacere di testarlo, un “four season” ideale da avere sempre dietro od eventualmente da indossare anche sotto un cappotto o una giacca in pelle. Veniamo alle novità di quest’anno by Enzo Fusco!

Materiali piumini BPD e la collezione autunno inverno 2010 2011

Ma come riescono a conciliare tutte queste esigenze, i nostri piumini BPD? Innanzitutto perché sono realizzati in materiale tecnico di produzione giapponese, di altissima qualità e robustezza ed al 100% in piumino d’oca di primissima scelta. Poi, per lo studio che sta loro dietro in fatto di attenzione alle prestazioni e qualità dell’estetica. E non é finita: per questo autunno inverno, BPD propone, oltre ai materiali più tecnici, anche alcune lane leggerissime e tweed per gli inserti!

Enzo Fusco ha infatti pensato ad ampliarne i modelli a partire dal taglio e dalla scelta dei materiali: per l’uomo il giubbino diventa una giacca a tre bottoni, con tasche applicate e toppe sui gomiti dal sapore country; per la donna, invece, il piumino veste come una giacca dal taglio attillato sui fianchi e il collo è avvolgente per dare un’ immagine più elegante e classica al capo, che non perde però le sue caratteristiche di praticità e comfort.

Colori piumini BPD collezione autunno inverno 2010 2011

Nella collezione di quest’anno, poi, anche i colori si rinnovano, e sono: terra, bruciato, verde militare e kaki, oltre alle sfumature del blu, del grigio e del nero con gli interni in contrasto. Lo stile è sobrio ed elegante per una collezione easywear per un uomo e una donna speciali ed eleganti ricercatori ed orgogliosi di potere indossare un capo esclusivo. Giudicate dalle immagini!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>