Festa del papà, cinque regali beauty

di Fabiana Commenta

Tanti auguri a tutti i papà! In occasione del 19 marzo celebriamo tutti i papà con un regalo beauty, pensato appositamente per loro in base alla loro personalità.

Non mancano i nuovi profumi della stagione o i cult, le schiume da barba, i dopobarba che chi è particolarmente attento al look, ma anche le colonie da viaggio e molto altro. 

 

Insomma a ogni papà, il suo regalo beauty. 

Colonia Acqua di Parma

È il classico dei classici: la colonia Acqua di Parma nel flacone Art Déco da 100 ml è all’insegna delle note frizzanti, fra arancia e bergamotto. Il tocco in più è dato dal set gift con trousse da viaggio in eco pelle che abbina anche il bagno alla colonia. 

Tom Ford Oud Wood

Raro, esotico, particolare: il profumo Tom Ford si ispira al legno di oud, fra i più rari, preziosi e costosi ingredienti utilizzati in profumeria. Qui si unisce al legno di sandalo e vetiver, alla fava tonka e all’ambra per un tocco di sensualità.

Dior Savage – balsamo dopo barba

Ecco il regalo giusto per chi riserva particolare attenzione alla rasatura: il balsamo  dopo barba Dior Savage si presenta con una texture non oleosa, che penetra rapidamente e lenisce subito la pelle dopo la rasatura. Il tocco in più è dato dalla delicatezza delle note di Sauvage, il classico profumo Dior. 

Gucci Guilty Cologne

La nuova colonia firmata Gucci si caratterizza per la sensualità delle note legnose in un buon equilibrio fra le fragranze naturali e la vivacità degli agrumi italiani. Una colonia luminosa e molto mascolina.

La Nuit de l’Homme di Yves Saint Laurent

Accenti di pepe nero, labdano e vetiver sono gli ingredienti per il profumo La Nuit de l’Homme pensato per un uso seduttore, dalla bellezza tenebrosa, che non può fare a meno di ammaliare con la sua presenza. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>