Giorgio Armani, collezione primavera estate 2011

di Benedetta Guerra Commenta

Per la collezione primavera estate 2011 Giorgio Armani ha fatto le cose in grande, realizzando una collezione ispirata alla donna tuareg, compagna degli uomini blu del deserto.

La siilhouette femminile è slanciata e va allargandosi solamente nella parte inferiore, si passa quindi da giacche avvitate a gonne longette o pantaloni con pince in vita, passando per bluse trasparenti e minidress rigonfi, ma non solo, la donna Armani si sente a proprio agio con le tuniche, molto spesso formate da tre pezzi.

La sera gli abiti, sempre di color blu notte, diventano dei veri capolavori d’arte, che prendo ispirazione dalle antiche tuniche greco romane, con tagli impero o drappeggi, ma anche abiti stile sirena, altri monospalla e per finire il tipico copri capo tuareg, il tagelmust.

I ricami diventano ton sur ton, le balze a pagoda e volant a onda, su materiali che spaziano dalla seta, camoscio, maglia di pizzo e jersey.

Fonte Style.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>