Pitti uomo 2011: Hugo boss Selection

di Monica De Chirico Commenta

Venerdì vi abbiamo parlato del rientro a Pitti Uomo 2011 di Façonnable, oggi ci spostiamo in Germania e vi presentiamo un assaggio della  collezione autunno inverno 2011 2012 di un altro grande brand che è tornato in Fortezza da Basso, precisamente nella Sala Ottagonale, con una nuova linea, totalmente indipendente e innovativa.

Disegnata da Kevin Lobo, director anche del menswear Boss Black, la collezione Boss Selection di Hugo Boss rappresenta la proiezione nel segmento lusso del gruppo guidato da Claus Dietrich Lahrs. Una collezione che si distingue dalla linea Black anche per il logo. La linea Selection si rivolge ad una fascia di consumatori di età compresa tra i 35 e 50 anni e sta avendo un grande successo in Asia.

Materiali pregiati, lavorazione artigianale, attenzione ai dettagli tutti handmade. Modernità, esclusività e lusso sono le parole chiavi sia che si tratti di abiti formali e eleganti (in particolare quelli sartoriali della Tailored Line, prodotta in Italia e Germania), sia di capi sportswear e casual.

Per l’uomo più elegante: giacche impreziosite da colli in pelliccia o velluto, tessui pregiati come il cachemire etc . Una linea che si distingue da Black per un’impronta molto più lussuosa. Da come vediamo nel video intervista a Kevin Lobo curato da Laura Pacelli, si tratta di una linea come afferma lo stilista che si può indossare tutti i giorni della settimana.

Video:via GQ

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>