I modelli storici Casio: dagli anni ’80 a oggi

di Redazione Commenta

Casio è ancora oggi uno dei migliori marchi di orologi al mondo: un vero e proprio punto di riferimento per gli appassionati, ma anche per coloro che cercano modelli di qualità caratterizzati da un design inconfondibile. È proprio il caso di dirlo: gli orologi Casio hanno fatto la storia e con il passare degli anni si sono sempre saputi rinnovare, pur mantenendo quell’animo vintage che ancora oggi è apprezzatissimo. Ripercorriamo allora la storia di questo marchio, andando a scoprire quali sono i modelli iconici dagli anni ‘80 ad oggi.

Casio: gli orologi iconici degli anni ‘80

I primi anni ‘80 hanno visto la nascita dei famosissimi Casio G Shock: i primi orologi progettati per essere indistruttibili e andare oltre all’idea classica dell’oggetto fragile e delicato che in quegli anni era ancora molto diffusa nel settore dell’orologeria. Il primo modello, il Casio DW5000, fu lanciato nel 1983 e riscosse immediatamente un successo strepitoso diventando una vera e propria icona del marchio. A rendere gli orologi G Shock così apprezzati e popolari era proprio la loro resistenza agli urti: caratteristica che li contraddistingue ancora oggi e sebbene il design in alcuni modelli sia stato rinnovato, la maggior parte dei modelli conserva dei tratti vintage che riportano al passato e all’origine di questi piccoli capolavori d’ingegneria.

Gli anni ‘80 hanno visto anche la nascita dei Paperwatch: il PELA FS-10 era ai tempi l’orologio più sottile al mondo e anche in questo caso il successo fu immediato. Parliamo del primo modello Casio ad aver raggiunto un milione di vendite, grazie al suo spessore di appena 3,9 mm e al peso di 12 g. Altra peculiarità di questo modello è la struttura, con cassa e bracciale integrati in un unico elemento. Il Paperwatch è un orologio che oggi per gli amanti del vintage è più attuale che mai.

Gli orologi Casio che hanno fatto la storia negli anni ‘90

Negli anni ‘90 sono nati altri orologi Casio che possiamo considerare degli evergreen e che continuano ancora oggi ad ispirare i nuovi modelli. In quegli anni è stato introdotto il segnale radio, che ha reso il Casio FKT-100 decisamente popolare in quanto consentiva di visualizzare sempre l’ora corretta senza il rischio di errori. Negli anni ‘90 il design diventa sempre più distintivo: i Casio si riconoscono per la particolare forma del quadrante, rettangolare e dal sapore vintage.

Casio: gli orologi iconici del 2000

A partire dal 2000 gli orologi Casio hanno iniziato ad introdurre notevoli novità e funzionalità di ultima generazione, ma il design è rimasto nella maggior parte dei casi fedele allo stile di questo brand, che continua ad essere amato proprio la sua riconoscibilità. Quadrante rettangolare o quadrato dunque, cinturini in oro ma anche acciaio e funzionalità sempre più ricche e performanti.

Gli orologi Casio oggi: moderni con rimandi al passato

I modelli più attuali sono contraddistinti proprio da un gusto moderno, che però non rinuncia mai ad un legame ormai indissolubile con il passato. Gli orologi Casio hanno fatto la storia e gli appassionati amano proprio quelli dal sapore vintage, che ricordano i primissimi prototipi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>