Kenzo incontra i fashion bloggers a Milano: la borsa Kenzo Colorama p/e 2011 tra profumi e novità

di Paola Perfetti Commenta

Le Cenerentole contemporanee vivono il loro sogno in boutique, soprattutto se il marchio in questione è uno di quelli più interessanti e di nicchia del settore moda. Kenzo.

In anticipo sul calendario Milano Moda Donna e aprendo una parentesi nel battage forsennato di preparativi ed eventi ai quali TUTTI gli addetti ai lavori si stanno dedicando con passione e “brama di fare bene” in vista della Milan Fashion Week, la maison fondata dal giapponese Kenzo Takada a Parigi nel 1970 ha voluto regalare una mattinata speciale ai fashion bloggers, una colazione a tu per tu con Patricia Tranvouëz, Direttore Generale di Kenzo Parfums Worldwide, solo da pochi mesi ai vertici della maison della divisione “perfumes” di Kenzo.

L’evento è avvenuto all’interno del Kenzo’s store di Via Manzoni 25, a due passi via Montenapoleone e dal “quartiere Armani” (non perdete la nostra gallery di immagini) e l’occasione è stata voluta da Patricia Tranvouëz, giovane e deliziosa manager della sezione Kenzo, che ha scelto di incontrare i fashion bloggers perché

“è il web il luogo dove le donne cercano le loro risposte al fare quotidiano. E’ un luogo semplice e legato al mondo di tutti, Internet racconta il mondo”,

proprio come mira a fare, nelle sue linee perfume ma non solo, anche la maison Kenzo.

Insomma, un modo per condividere il claim che da sempre accompagna la maison “Le Monde est Beau (The World is Beautiful)” ma anche per conoscere – e, udite udite – indossare eccezionalmente (anche se giusto il tempo di una foto) la nuova IT Bag della maison: Kenzo Colorama. E qui veniamo a noi.

Chi passasse da via Manzoni, a Milano, non potrebbe non riconoscerla bella, capiente e coloratissima com’è stata pensata dalla maison Kenzo. La vedo in vetrina e già mi piace! Si tratta della borsa dell’estivo Kenzo e si chiama Colorama. E’ una padded bag nei colori pop della collezione di prêt-à-porter disegnata da Antonio Marras.

L’ispirazione è di certo quella tratta dalle borse fagotto tipiche della tradizione giapponese, ma ora il mood contemporaneo la trasforma in una citybag oversisize (davvero capiente!), coloratissima e quotidiana dove questa bella it-bag della stagione é disponibile in versione nylon o in morbido nubuck e si declina in oltre dieci versioni dai colori e le stampe diversi.

Meravigliosa la soluzione fucsia, o quella gialla, o quella con le rose e foderata con stampe riprese dai tessuti presentati sul catwalk, trapuntata e sportiva …  ecco una borsa che dal Giappone alla Francia fa il giro del mondo ma rimane, nel cuore, al 100% made in Italy.

Sarà disponibile a partire dal mese di marzo 2011 nelle nuance ylon (giallo, ruggine , viola, rosa, nero, grigio) – nubuck (rosa pallido, verde chiaro) e all’interno delle boutique Kenzo al prezzo di 505 euro (versione nylon) – 875 euro (nubuk).

La definirei “semplicemente un sogno”, una fiaba di moda come quelle  che ci racconta, in ogni suo prodotto, la maison Kenzo: il mondo è davvero meraviglioso con un’esplosione di creatività e colori così, non vi pare?

Rispondi