Krisztina Reisini collezione a/i 2011 2012 in preview a Parigi

di Paola Perfetti Commenta

Chapeaux “object d’art”  firmate Krisztina Reisini, soprattutto quando la collezione autunno inverno 2011 2012 dei suoi capelli d’arte viene presentata, in eccezionale preview, al Cercle Republicain – 5 av. De L’Opéra di Parigi in occasione di un workshop che si terrà nella capitale francese dal prossimo 3 e fino al 6marzo 2011.

Scopriamone qualcosina di più insieme!

Delle magnifiche collezioni di Krisztina Reisini, noi di Modalizer, abbiamo avuto modo di parlare solo qualche tempo fa, e a proposito della linea primavera estate 2011 2012. Oggi torniamo a raccontarvi una bella news “tanto di cappello” e a proposito della nuova collezione Kreisicouture per il prossimo autunno inverno 2011 2012.

Krisztina Reisini ha deciso di trarre ispirazione dalle atmosfere e dai colori d’Oriente; dalla storia di Gengis Kahn, dei Mogol d’India e del Tibet: a questi temi la stylsit suggerisce nuovi significati e interpretazioni del cappello, in un equilibrio costante tra codice sartoriale e stravaganza chic.

Ogni pezzo, poi, è caratterizzato da un nome evocativo – ci sono Sinatra, Robin, Lulù, Airbag, Ciuffo… – anche se, come sempre, il vero elemento contraddistintivo della linea è quello della sapiente combinazione di forma e funzione che rivela la sua doppia anima, tra eleganza e ironia, tra maschile e femminile, tra la rilettura di silhouette intramontabili e la trasformazione inattesa dell’accessorio

“interpretato da chi lo indossa in modo sempre diverso e personale”

dicono dalla maison. Parliamo di creazioni “da mettersi in testa” sia per il giorno che per la sera: by night, infatti, le idee di Krisztina Reisini si vestono di volumi raffinati, tessuti pregiati e lavorazioni artigianali degne di una passerella d’alta moda.

“Il cappello diventa un dettaglio esclusivo, di stile ed eleganza, modellato in armonie delicate e sinuose”

dice la fashion designer. Come poterne avere uno? Oltre in occasione dell’appuntamento parigino, il sito della maison consente di visionare anche i materiali, tutti esclusivi e ricercati, e scegliere la produzione di ciascuno modello, unico non solo nelle forme, ma soprattutto perché realizzato in edizione limitata.

Rispondi