Lacoste, outfit comodo ed elegante alla Paris FW

di valentina Commenta

Lacoste lascia il segno alla Fashion Week di Parigi e lo fa in modo che nessuno possa dimenticare che il suo brand non è solo quello delle magliette “con il coccodrillo”: ora il marchio punta a vestire tutti, completamente.

lacoste

 

Quando una firma come Lacoste decide di modificare quella che è la sua natura, non ci si può aspettare che lo faccia in sordina: la scelta della Fashion Week di Parigi denota quanto, come giusto che sia, il brand voglia far parlare di sé e lasciare un segno nel mondo della moda. È
finito il tempo delle polo, segno di stile ed eleganza casual: nella nuova era di Louise Trotter, Lacoste significa casual e chic allo stesso tempo. L’uomo viene completamente abbracciato dei capi, partendo da trench eleganti e comodi cappotti fino ad arrivare a maxipantaloni pratici ma rifiniti in modo attento.

Questo nuovo approccio della direzione creativa non stupisce se si pensa che Trotter in passato ha sostenuto lo stesso ruolo in Joseph e può contare sull’esperienza raccolta da GapCalvin Klein: la direttrice sa benissimo che per sopravvivere ora nel mondo della moda vi è
bisogno di diversificare. Scopri qui quanto partendo da un simbolo iconico si possa raggiungere davvero la perfezione semplicemente lasciandosi conquistare da un vero e proprio stile di vita.

Nulla mai supererà la perfezione di una maglietta ormai diventata uno status symbol, ma questo non vuol dire che non si possa in qualche modo raggiungere l’eccellenza. Basta pensare all’offerta Lacoste per l’autunno inverno presentata a Parigi per rendersene conto: tute dal
taglio elegante, anorak, camicie dolcevita e felpe si presentano al pubblico come quel capo che non si può non possedere perché in grado di unire i concetti di comodità ed eleganza.

Per non parlare della polo in versione streetwear per conquistare i divi dell’hip hop (e non solo) che puntano ad un outfit confortevole ma senza rinunciare allo stile. Perché proprio come indicato da Louise Trotter non molto tempo fa ai giornalisti del Times, “Le persone vogliono passare con nonchalance dagli ambienti di lavoro a quelli del divertimento” ed è quello che il brand, presente in distribuzione anche su Stileo vuole fare: accompagnare chi indossa i suoi capi dalla mattina alla sera, in ogni occasione, senza dover per forza rinunciare a qualcosa.

Photo Credit | Imaxtree

Rispondi