Malìparmi, Intrecci: Collezione p/e 2012

di Monica De Chirico Commenta

Una collezione che gioca su spazi temporali differenti quella proposta da Malìparmi per la primavera estate 2012. Come per le creazioni Garden of Diversity anche in questo caso il brand padovano conferma il suo principio ispiratore: una fusione tra innovazione e tradizione. Il tema degli Intrecci tra passato e presente dà vita ad una collezione da cui traspare non solo la voglia di sperimentare, ma anche l’esaltazione del lavoro manuale. La sfilata che si è svolta il 1 Luglio a Villa Porto Godi Piovene, tra Padova e Vicenza si è articolata in 5 momenti, annunciati da un video che attraverso un patchwork d’immagini illustrava un tema distinto sottolineandone spunti e passaggi salienti della sua elaborazione.Per la Primavera Estate 2012 Malìparmi si ispira al tema degli Intrecci.

Il passato e il presente s’intrecciano per ottenere un futuro migliore, le tecnologie intuitive che semplificano il quotidiano fuse con i valori dell’artigianalità propri del marchio generano il nuovo pensiero di collezione” spiega Silvia Bisconti, direttore artistico di Malìparmi.

Un computer, uno smartphone e una valigia sono sufficienti per dare vita ad una collezione la cui trama è  un intreccio di elementi diversi: artigianato, arte e mestieri di una volta, e la moderna tecnologia che traduce in modo semplice e leggero la voglia di sperimentazione tipica di Malìparmi. Tessuti tagliati al laser, stampe elaborate al computer, pellami lavorati a patchwork e cuciture sartoriali esprimono la leggerezza e la tecnologia del brand. La semplicità dell’utilizzo del bianco, dei ricami lineari, nei tagli puliti o nell’utilizzo della giacca maschile sopra l’abito femminile. La sperimentazione ritorna del sottovetro concept: uno strato di resina o una colatura di gomma che ricoprono le stampe rendendole elementi da ricamo, pannelli per borse.

La sfilata si è svolta in 5 momenti: Intre-Primavera, il cui leitmotiv è la nuova stampa “Tecnocravatte” ottenuta rielaborando al computer un’immagine di cravatte tutte diverse e intrecciate fra di loro fino a creare un nuovo motivo astratto; Intre-Estate, con la stampa “Sassi ischitani”, racconta una storia di spiagge assolate in un pomeriggio mediterraneo: vecchie piastrelle levigate dal mare, trovate ad Ischia, sono associate per famiglie cromatiche e poi fotografate. L’immagine ridefinita in chiave grafica e trasformata in stampa su tessuto é il tema dell’estate; Intre-Elegance, una capsula di abiti e accessori per le cerimonie e i momenti eleganti dove il trompe l’oeil, caro a Malìparmi, trova una nuova espressione; Intre-Mare, borse da spiaggia, infrabijoux e costumi da bagno per essere Malìparmi in un mix colorato di stampe e ricami; Scarves e dintorni, l’intreccio di sciarpe e pareo diventano con un semplice gesto top e abiti: un modo informale e unico di trasformare un oggetto caro a Malìparmi.

Photos: Credits of Malìparmi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>