Moda, i più popolari marchi sono italiani

di Fabiana Commenta

Gucci, Moncler, Fendi, Versace, Stone Island, Valentino e Burberry: ben sette marchi su dieci dei più popolari marchi di moda sono rigorosamente Made in Italy. Sembrerebbe fare eccezione Burberry, ma è anche vero è guidato da due italiani, Marco Gobbetti e Riccardo Tisci). 

La classifica è stata redatta da Lyst, il motore di ricerca leader nel mondo della moda, nel suo report trimestrale relativo al periodo ottobre-dicembre 2018 che ha analizzato gli acquisti di cinque milioni di utenti che ogni mese cercano e acquistano online capi e accessori moda. 

La Top 10 è dominata in modo indiscusso da Gucci che guadagna un posto rispetto allo scorso trimestre: a trainare ulteriormente il marchio è stata la nuova linea di  maglieria personalizzabile che continua ad attirare clienti su clienti. 

In programma anche la nuova  collaborazione con Comme des Garçons e l’annuncio della nuova collazione di alta gioielleria. 

Il prodotto più desiderato dell’ultimo trimestre è stata la tracolla Soho Disco, seguita milioni di persone hanno cercato una borsa, una cintura o un paio di scarpe di Gucci. 

Al secondo posto si posiziona Off-White, il brand di Virgil Abloh. 

Terzo posto per Balenciaga anche grazie ai capi indossati da Michelle Obama e Cardi B che gli hanno fatto non poca pubblicità. 

Quarto posto per Moncler lanciato dal progetto Genius, quinto posto per Fendi trainato dal successo social dopo gli eventi organizzati per lanciare la capsule Fendi Mania e il mashup dei marchi Fendi e Fila. 

Sesto posto anche per Versace anche dopo l’acquisizione di Michael Kors, settimo posto per Stone Island che cresce anche sui social media.

Ottava posizione per Vetements, rilanciato anche dall’abito indossato da Tilda Swinton sul red carpet dello Stiges Film Festival in Spagna all’inizio di ottobre. Nono posto per Valentino, grazie al riconoscimento di Designer of the Year in pccaaione del British Fashion Council conferito a Pierpaolo Piccioli, ma anche all’abito da sposa indossato da Gwyneth Paltrow.

Decimo posto per Burberry guidato dall’italiano Riccardo Tisci e che guadagna posiziono anche grazie alla produzione di articoli venduti ogni mese e acquistabili esclusivamente su Instagram e tramite l’app cinese di messaggistica WeChat.

 

photo credits | instagram 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>