Moda italiana, tutti i marchi al top 

di Fabiana Commenta

La moda italiana è al top, Off-White e Gucci sono al primo posto tra i 20 brandi più popolari nel primo trimestre 2019. Lo conferma il report Lyst Index presentato a Londra relativamente ai mesi di gennaio-marzo 2019, studiando il comportamento di oltre 5 milioni di utenti che ogni mese cercano e acquistano online capi e accessori moda scegliendo tra più di 12.000 boutique e store online. Vengono analizzati anche gli andamenti dei social media, prendendo in considerazione la crescita dei follower degli account dei brand. 

gucci carta moda

Off-White si conferma al primo posto della classifica sorpassando Gucci che si colloca al secondo posto, Balenciaga è al terzo posto, Yves Saint Laurent e Palm Angels sono notevolmente cresciuti nel corso del quarto trimestre, collocandosi rispettivamente al 17° e 11° posto in classifica.

Tanti gli accessori in vendita su Lyst Index che sono finiti al centro delle notizia.

L’hijab sportivo Nike è il settimo prodotto di moda più famoso in questo trimestre: se le sue richieste crescevano del 125% su Lyst questo trimestre dopo che il rivenditore francese Decathlon ha bloccato le vendite dello hijab sportivo a seguito delle minacce di boicottaggio facendo lievitare le menzioni social della Nike. 

Le calzature dominano la classifica a cominciare dalle sneaker oversize di Alexander McQueen in cima alla lista di prodotti più amati dalle donne.

Gli accessori “instagram-friendly” sono stati fonte di alto guadagno per i brand: il cerchietto per capelli con borchie di Prada è stato il secondo prodotto da donna più desiderato del primo trimestre senza dimenticare la mini-borsa di Jacquemus “Chiquito”.

“Tie-dye” è uno dei termini più ricercato nella categoria moda dell’anno e il dolcevita tie-dye di Proenza Schouler è il nono prodotto da donna più desiderato

Nike ha dominato il mercato delle sneaker. Con un aumento del 33% nelle ricerche di sneaker Nike: le Nike Air Force 1 venivano ricercate ogni 60 secondi, le sneakers Nike LDV Waffle x Sacai sono andate sold-out subito dopo il lancio sul sito del brand giapponese (con conseguenti impennate nel mondo dei resellers dello streetwear.

Rispondi