Occhiali da sole Velvet per sentirsi una diva

di Monica De Chirico Commenta

velvet-la-dolce-vita

Tra gli accessori must have di quest’estate, gli occhiali da sole sono sicuramente tra i più ricercati. Quelli che vi presento oggi sono il risultato di un progetto che nasce da un sogno che negli anni si trasforma in realtà.

La Dolce Vita è un ufficio di stile con un nome fortemente evocativo che disegna e produce occhiali da sole dalle forme e glamour tipicamente italiani. Si affacciano sulla scena fashion con Velvet un modello adatto per chi vuole sentirsi una diva.

Gli occhiali da sole sono dei fedeli compagni che ci proteggono dal sole, nascondo un viso stanco, e soprattutto solo quell’accessorio che aggiunge un tocco in più al nostro stile. Devono quindi essere particolari, di qualità, vezzosi, e valorizzare il nostro viso. Lo staffa della Dolce Vita attento a questi elementi importanti, ha avuto l’intuizione di proporre degli occhiali da sole dalle forme uniche nel proprio genere, impreziosite dal velluto, in ogni possibile variante di colore. Ed è così che nasce il modello Velvet, da un’intuizione e da una conseguente fase di ricerca e sviluppo atta ad ottenere una vellutazione dell’occhiale di ottima fattura e totalmente coprente. Un modello per donne che vogliono sentirsi delle una diva tutti i giorni.

L’uffico di stile La Dolce Vita nasce da un sogno nel cassetto che si trasforma in un progetto tangibile che da forma ad una linea di occhiali da sole originali e risultato della maestria degli artigiani italiani. Amore, dedizione e un pizzico di ostinazione caratterizzano La Dolce Vita. Amore per le cose belle, Dedizione per il mondo della moda che affonda le proprie radici nella tradizione familiare dei fondatori della società. Ostinazione nella cura dei dettagli. Il glamour più esclusivo si associa all’artigianalità d’eccellenza, l’eleganza si combina alla qualità e alla sostenibilità dei materiali. La Dolce Vita è un melange di italianità, passionalità e arte messi a servizio del ciente per garantirgli un modello che lo identifichi completamente.

 

Rispondi