Pitti Uomo 2011: Fabio Quaranta e The Allucinatory Mountain

di Monica De Chirico Commenta

Pitti non è solo l’appuntamento irrinunciabile per chi ha uno sguardo attento sulla moda uomo.  L’evento che si sta svolgendo a Firenze è anche una piattaforma di ricerca e di lancio per i nuovi talenti presenti solo in parte nel mercato fashion uomo. Oggi Modalizer vi presenta Fabio Quaranta.Vincitore della categoria pret à porter di Who is on next del 2010, Fabio Quaranta, classe 1977 e romano, è uno dei due new Performer di questa edizione 2011 Pitti Uomo. I fan delle mitiche All Star forse lo conosceranno già per il suo modello ricoperto di vinile del 2003. La sua nuova collezione The Allucinatory Mountain, trae spunto da un recente disco dei Current 93, un gruppo inglese di musica sperimentale attivo fin dagli anni ’80. Il fondatore della band David Tibet ha dato il suo apporto come artista visivo e Baby Dee ha suonato live ieri durante la performance dello stilista nello spazio Cango di Firenze.

Nella galleria oltre ad alcuni accessori, vediamo alcune delle immagini  ispirate all’album dei Current 93 Aleph Allucinatory Mountain at che saranno presenti sulla linea t shirt dello stilista romano. Uno stile per certi versi espressionista e visionario per queste creazioni che saranno presenti a breve anche nella boutique-galleria Montelsalieri a Roma.  La sua collezione FQR è stata giudicata una proposta contemporanea ed elegante, risultato di una ricerca scrupolosa su materiali e forme. Il suo concetto di eleganza consiste nel sentirsi a proprio agio in quello che si indossa.

Foto Fabio Quaranta by Silvia Bergomi

Rispondi