Smalti inverno 2011: Katy Perry OPI Collection

di Redazione Commenta

Spread the love

Torniamo a parlare di smalti e di grandi collaborazioni: che ne dite di un set di nail polish per l’autunno inverno 2010 2011 che il brand OPI ha prodotto insieme a Katy Perry!? La luminosa California Girl, nuova stellina del pop internazionale, ha firmato una speciale collection con il brand già famoso per la sua serie “Burlesque”: d’altronde, abbiamo tutti ben presente quanto Kate Perry sia fanatica di smalti e decorazioni luccicose. Lo dimostra ogni volta che calca un Red Carpet, dove esibisce una manicure personalizzata dallo stylist Russell Brand!

Torniamo però a questa nuova fashion avventura: OPI e la cantante hanno unito le loro idee originali per dare forma, anzi, colore, a Teenage Dream, Not Like the Movies, Last Friday Night, The One That Got Away, Black Shatter: cinque nomi per altrettanti speciali smalti per unghie!

Colori Katy Perry OPI Collection

  • Teenage Dream é un glitter rosa da sogno
  • Not Like the Movies é un lussuoso color argento afoso
  • Last Friday Night é un blu scintillante ed aggressivo
  • The One That Got Away é un sorprendente, profondo ed intenso color mirtillo
  • Black Shatter: é questo il vero pezzo forte della collezione con il suo rivoluzionario pattern leopardato da applicare quando lo smalto é asciutto.

Avete già voglia di provarli tutti? La collezione Katy Perry OPI sbarcherà negli store solo il prossimo anno: perciò, niente luccicosa notte di San Silvestro con le loro nuance glitterate.

La Katy Perry Collection by OPI sarà disponibile da gennaio 2011, negli ULTA stores, al prezzo di $9.

Nell’attesa, perciò, continuate a scorrere la sezione smalti di Modalizer: continuano infatti le soprese e le novità di tendenza in risposta al must to have di stagione, Chanel Les Khakis limited edition!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>