Tutti nudi per proteggere gli animali con PETA

di Redazione Commenta

Spread the love

PETA, letteralmente significa “People for the Ethical Treatment of Animals”, è la più grande organizzazione dei diritti degli animali nel mondo, che vanta più di 2 milioni di soci e sostenitori, molti dei quali appartengono al mondo del jet set internazionale. Questa forte organizzazione, da moltissimo tempo, ormai,  concentra la sua attenzione su quattro aree specifiche dove sono racchiusi, dopo un attento studio,  gli animali che soffrono più intensamente e per più tempo: allevamenti industriali, commercio di abbigliamento, laboratori, e settore dello spettacolo. Stimolando e ponendosi con un occhio di riguardo verso tutto il design e la moda ecosostenibile, cercando di sostenerlo e di spronarlo.

Moltissimi divi di Hollywood, hanno messo a disposizione il loro volto ed il loro corpo per le sue campagne pubblicitarie come nell’ultima che recita: «Pelliccia? Preferisco andare in giro nuda». In prima linea troviamo l’attrice Taraji P. Henson, ma moltissime sono le star come  la cantante Natalie Imbruglia, ritratta in primo piano con un piccolo e dolce coniglio in difesa dei diritti degli animali,  l’attrice australiana Sophie Monk che ha posato nuda su un letto di peperoncini a sostegno della campagna australiana PETA per promuovere l’alimentazione vegetariana. A seguire troviamo Eva Mendes, che ha posato nuda a sostegno della campagna PETA contro le pellicce oppure il controverso giocatore dell’NBA, Dennis Rodman.

Ma la lista è ancora molto lunga e vede tra i primi posti nomi come: Khloé Kardashian, Alicia Silverstone, Dave Navarro chitarrista dei Red Hot Chili Peppers, Pamela Anderson e Kim Basinger, e così via. Filo conduttore di questi scatti, chiaramente è la pelle, infatti gli attori sono ritratti così come mamma li ha fatti, con solo dei richiami come dei tatuaggi che stanno a testimoniare che gli animali sono fatti con gli stessi organi degli uomini. Per i più interessati, basta cliccare sul sito dell’ente, in modo da poter ricevere tutte le informazioni dettagliate, ammirare queste bellissime foto e soprattutto avere la possibilità di dare concretamente una mano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>