A Roma sfila la beneficenza per Pink Tie Ball

di Flavia De Filippis 1

 Il noto stilista Michele Miglionico partecipa al “Pink Tie Ball” di Roma: il brand di Alta Moda continua il suo impegno a favore di campagne di beneficenza e lo fa, questa volta, sostenendo l’organizzazione no-profit “Susan G. Komen Italia” , che da anni lotta contro il tumore del seno per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della prevenzione.

Questo evento, arrivato alla 3° edizione e supportato dalla Starwood Hotels & Resort, si terrà l’1 dicembre 2010 alle ore 20.00 nelle sontuose sale del Westin Excelsior di Roma rappresentando un appuntamento ormai immancabile per i più sensibili e generosi esponenti del mondo dell’imprenditoria, dello spettacolo, della politica, dello sport, della moda e della cultura.

La serata, che avrà come madrine Maria Grazia Cucinotta e Rosanna Banfi (storiche testimonial della Komen Italia), sarà presentata da Tiberio Timperi e Tosca D’Aquino, con gli interventi ‘musicali’ straordinari di Nicky Nicolai.
A fare gli ‘onori di casa’ saranno invece il VP Regional Director Starwood Italia e Centro Mediterraneo, Robert Koren, e il Presidente della Susan G. Komen Italia, Prof. Riccardo Masetti.

Tra i nomi noti che hanno già aderito acquistando un tavolo alla raffinatissima cena curata dallo chef Gianfranco Vissani figurano personalità della politica come Walter Veltroni, Italo Bocchino e Raffaele Ranucci e importanti manager come Gianni Petrucci, Giovanni Malagò, Nicoletta Fiorucci e Gabriella Alemanno. Ma l’elenco, come ogni anno, è destinato ad arricchirsi con altri prestigiosi nomi a sorpresa nelle prossime ore.

Nel corso della serata gli ospiti parteciperanno all’asta “silenziosa” senza battitore che si svolgerà attraverso un meccanismo elettronico.

Per tale occasione Michele Miglionico donerà un abito da sera bustier in crepe georgette di seta di colore rosso scarlatto della sua ultima collezione.

Il bustino è interamente lavorato a pieghe piatte e le gonne a ruota sono a motivo plissè soleil sostenute da una sottana con un grande volant plissè piatto. Una piccola rouches sotto il seno sottolinea lo stile impero.

L’abito verrà realizzato in Atelier, interamente nella misura della generosa acquirente, nella più grande tradizione della Haute Couture.

Con i fondi raccolti dal Pink Tie Ball 2010, la Susan G. Komen Italia vuole aiutare la realizzazione di tre importanti progetti nella lotta ai tumori del seno in Italia:

Istituzione di 4 premi di studio per giovani ricercatori; Continuazione del programma di prevenzione secondaria per donne detenute nella casa circondariale femminile di Rebibbia a Roma; Acquisizione di un apparecchio per la radioterapia intraoperatoria nel Policlinico A. Gemelli di Roma.

Non potevamo mancare a questo appuntamento” afferma Michele Miglionico anima creativa della griffe “l’attenzione all’aspetto charity è sempre stata parte della strategia della Maison Michele Miglionico. Ritengo infatti che la moda non debba essere solo glamour, red carpet o passerella ma anche un veicolo per progetti legati alla solidarietà in tutti i settori.

Commenti (1)

  1. I earned a more expensive results level of repeating this while compared to any other type of direct mailings. about the other hand, I been given tons of irate users phoning or blogging spine asking an appropriate question everyone if i’d been on top of meds or plumb wild because their store was a good idea much in excess of I shown. on the bright side, i have a lot of different owners approve all of the contract and then send the idea backside.after that present in 1915, bill McCrae was initially transferred to hardly any. 3 McGill Canadian conventional clinic back in Dannes Cammiers, spain seeing that leading to some medical programs. the hospital was being gone to Boulogne in early 1916, and yes it addressed the damaged on endeavor coming from Somme, The combat concerning Vimy form the actual Passchendaele,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>