Barbie Loves Alitalia, la prima divisa fu disegnata da Delia Biagiotti

di Giulia Ferri Commenta

In occasione del Festival Internazionale del Film di Roma, è stato organizzato un party per celebrare la collaborazione tra Alitalia e Barbie. Per la prima volta è stata esposta una collezione unica di Barbie dolls che hanno indossato le divise storiche del personale di volo di Alitalia.

Laura e Lavinia Biagiotti sono orgogliose di ricordare, grazie a questa sinergia, la prima divisa Alitalia confezionata negli anni Sessanta, su disegni di Delia Biagiotti, madre della stilista.

Un tailleur dal taglio classico color carta da zucchero, con gonna al ginocchio e giacca con manica tre quarti; che in quegli anni ha contribuito a far viaggiare il marchio e il valore del Made In Italy, che da sempre contraddistingue la maison in tutto il mondo.

Dal 1964 al 1966 è Delia Biagiotti a vestire le hostess. I tailleur seguono lo stile bon ton anni ’60 reso celebre da Jacqueline Kennedy: colori pastello, manica tre quarti, camicia aperta sul collo. Tutti elementi che donano freschezza all’insieme, mentre i guanti, che riprendono il bianco della camicia, aggiungono un tocco di raffinatezza.

La collezione di Barbie comandante e Barbie assistenti di volo Alitalia è esposta in una mostra esclusiva nello Spazio Alitalia in Piazza di Spagna a Roma. E’ davvero curioso che una doll evergreen come la Barbie possa riportare alla luce queste testimonianze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>